Cutro, marzo sarà il mese decisivo per la salvezza

Cutro, marzo sarà il mese decisivo per la salvezza

Il Cutro ha dimostrato di essere vivo e di puntare deciso a salvare la categoria. I biancoazzurri, tra mille difficoltà, hanno conquistato tre vittorie nelle ultime sei gare, vincendo contro San Fili, Real Sant’Agata e Promosport. Punti pesanti che hanno consentito al team cutrese di staccare il San Marco ora ultimo. Domenica Liperoti e compagni sono attesi dalla proibitiva trasferta in casa della Rossanese, un match in cui è difficile pronosticare un risultato positivo. Il Cutro comunque ci proverà e non lascerà nulla di intentato.

Sarà però Marzo il mese in cui verosimilmente si deciderà il destino della squadra crotonese, che punta a migliorare la penultima posizione, con l’obiettivo ideale che sarebbe conquistare almeno il quartultimo posto. In quel mese, infatti, il Cutro ospiterà il San Marco (1 marzo), andrà a giocare in casa del Rogliano (8 marzo) e poi ospiterà la Juvenilia (15 marzo). Un trittico in cui conquistare sette punti sarebbe un risultato lodevole ed incoraggiante. Il 22 marzo, trasferta in casa dello Schiavonea, altro scontro diretto determinante. Quattro partite per indirizzare una stagione partita male ma che potrebbe clamorosamente essere recuperata.

Lascia un commento

Scroll To Top