Cutro, che rimonta: sotto di due reti batte il Cotronei

Cutro, che rimonta: sotto di due reti batte il Cotronei

Il derby tutto crotonese di Eccellenza è terminato con il successo del Cutro per 3-2 sul Cotronei. Incredibile rimonta dei biancoazzurri che alla mezzora erano sotto di due reti per la doppietta di Colosimo che ha sfruttato due errori della difesa di casa, troppo distratta nelle due occasioni. Poco dopo i cutresi accorciano con una punizione magistrale di Procopio ed il primo tempo finisce 1-2.

Nella ripresa il Cutro parte forte: prima Percopo di testa non riesce a segnare ad un metro dal portiere, poi ci pensa Morello a firmare il 2-2. Lo stesso attaccante, entrato ad inizio ripresa, sigla la rete del vantaggio correggendo di petto sul secondo palo un cross di Lizaso. Nella ripresa il Cutro ha colpito anche due pali, uno per un quasi autogol di Miletta, l’altro con Percopo di testa. La squadra di Parentela, con un gran secondo tempo ha legittimato il successo. Correttezza in campo e sugli spalti. Nel finale espulsi prima Liperoti per il Cotronei, poi Morello per il Cutro: entrambi i rossi sono apparsi eccessivi.

Il Cutro ha destato un’ottima impressione, squadra con una sua identità e che non si è mai scomposta, nemmeno quando è andata sotto di due gol. Cotronei che nella prima mezzora era sembrato in grado di controllare bene la partita, ma che poi si è forse cullato troppo sul doppio vantaggio. Un ko che rischia di costare il secondo posto ma che non inficia certamente l’ottimo cammino fatto finora dai ragazzi allenati da Morelli.

Lascia un commento

Scroll To Top