Crotone, Ursino:”Il mercato del Crotone è chiuso!”

Crotone, Ursino:”Il mercato del Crotone è chiuso!”

Il Crotone dei fratelli Vrenna in questa sessione di mercato ha accolto diversi giocatori provenienti da Parma. Una collaborazione tecnica ben salda negli anni che ha portato diverse valorizzazioni, non ultimo il caso di Nicola Sansone esploso tra le fila dei pitagorici. Per fare il punto della situazione e per verificare se ci sono le condizioni per eventuali nuovi arrivi dall’Emilia, la redazione di Parmalive.com ha contattato in esclusiva il direttore sporitivo Giuseppe Ursino.

Direttore, anche quest’estate avete dimostrato di avere ottimi rapporti con il Parma, infatti ben undici giocatori sono arrivati a Crotone dal club ducale.
“Abbiamo un ottimo rapporto con il direttore Leonardi, consolidato ormai negli anni. Quest’anno abbiamo concluso diverse operazioni e possiamo ritenerci soddisfatti della squadra che abbiamo formato.”

Due innesti di qualità rispondono al nome di Tomislav Saric e Soufiane Bidaoui che però sono fermi ai box per degli infortuni. Ci aggiorna sul loro ritorno in campo?
“Si, noi puntiamo molto su tutti e due. Bidaoui penso che rientrerà al più presto, per Saric bisogna pazientare, credo che in un mese tornerà a disposizione del mister Drago. Peccato per questi infortuni, si stavano integrando molto bene e purtroppo hanno rallentato.”

Mastriani è un talento di cui si dice un gran bene, quando lo vedremo in campo?
“Sabato è partito Ishak dal primo minuto, siamo convinti che possa giocare in coppia con Mastriani e fare molto bene. L’uruguaiano viene da un periodo di sei mesi in cui non ha gocato, adesso si sta allenando bene per tornare in forma campionato”

In difesa il Parma vi ha concesso il prestito di Giuseppe Prestia che era molto richiesto anche da club di Serie A.
“Prestia è un ragazzo molto interessante, uno dei migliori talenti presenti nel nostro panorama calcistico. Siamo contenti di averlo con noi, ma sa molte squadre di serie A sono contente nel mandare i ragazzi a Crotone, sanno come lavoriamo e come possiamo valorizzarli. Penso a Florenzi, a Gastaldello, a Mirante e non ultimo al vostro Nicola Sansone.”

Mancano pochi giorni alla chiusura del mercato, avete in programma nuovi incontri con il Parma? Arriverà qualche altra pedina dall’Emilia?
“No, non arriverà nessuno, la squadra è al completo così. Andrà via solo un portiere dopo l’arrivo di Caio Secco.”

E per quanto riguarda Ligi, ci sono novità?
“No, Ligi si sta allenando da noi ma è un giocatore del Parma e saranno loro a decidere il suo futuro.”

Lascia un commento

Scroll To Top