Crotone stoppato dal Latina: a Ricci risponde Brosco nel primo tempo

Crotone stoppato dal Latina: a Ricci risponde Brosco nel primo tempo

CROTONE-LATINA 1-1

CROTONE: Cordaz; Yao, Barberis, Ferrari; Fazzi (dal 10′ st Di Roberto), Sabbione, Salzano, Modesto (dal 37′ st Garcia Tena); Ricci (dal 33′ st Stoian), Budimir, Palladino. In panchina: Maniero, Cremonesi, Capezzi, De Giorgio, Delgado, Torromino. Allenatore: Juric.

LATINA: Ujkani; Bruscagin, Brosco, Dellafiore, Calderoni; Schiattarella, Mbaye, Bandinelli (dal 46′ st Baldanzeddu); Scaglia, Paponi (dal 37′ st Boakye), Dumitru (dal 21′ st Acosty). In panchina: Farelli, Esposito, Celli, Shahinas, Nelson, Corvia. Allenatore: Gautieri.

ARBITRO: Candussio di Cervignano del Friuli.

MARCATORI: 32′ pt Ricci (C), 44′ pt Brosco (L).

AMMONITI: Calderoni (L), Bandinelli (L), Schiattarella (L), Fazzi (C), Ricci (C), Budimir (C).

 

Finisce in parità la sfida tra la capolista Crotone ed il Latina. Rossoblù discretamente rimaneggiati, con Barberis centrale di difesa al posto dello squalificato Claiton, Fazzi e Sabbione a centrocampo assieme a Salzano e Modesto. Partita non certo bella, ritmi abbastanza bassi e poche occasioni da rete. Il gol del vantaggio pitagorico arriva grazie ad un clamoroso errore di Calderoni che scivola e lascia spazio a Ricci che di sinistro in area fredda Ujkani. Il pareggio dei laziali arriva sugli sviluppi di un angolo, con un stacco di testa perentorio di Brosco.

Nella ripresa il Crotone spinge maggiormente ma creando poche occasioni da reti. Il Latina non può accontentarsi del pari ma non riesce ad essere mai pericoloso dalle parti di Cordaz. Finisce con un pari che fa ridurre a soli due punti il vantaggio della squadra di Juric dal Cagliari. Nelle ultime due partite il Crotone si giocherà coi sardi il primato finale, ma non sarà facile.

 

Lascia un commento

Scroll To Top