Crotone ripreso nel finale dal Cittadella. Espulso Molina

Crotone ripreso nel finale dal Cittadella. Espulso Molina

CROTONE-CITTADELLA 1-1

CROTONE: Cordaz; Golemic, Spolli (47’ Marrone), Gigliotti; Molina, Crociata, Barberis, Messias, Mazzotta (82’ Mustacchio); Vido (65’ Nalini), Simy. A disp: Festa (GK), Figliuzzi (GK), Bellodi, Rodio, Cuomo, Curado, Gomelt, Evan’s, Rutten. All. Stroppa.

CITTADELLA: Paleari; Ghiringhelli, Frare, Adorni, Benedetti; Vita, Pavan, Branca; D’Urso (64’ Luppi); Rosafio (64’ Panico), Diaw (76’ Celar). A disp: Maniero (GK), Mora, Camigliano, Rizzo, Perticone, Ventola, Bussaglia, Proia, Gargiulo. All. Venturato.

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta.

MARCATORI: 2’ st Marrone (Cr), 42’ st Luppi (Ci).

AMMONITI: Diaw (Ci), Benedetti (Ci), Spolli (C), Vita (Ci)

ESPULSO: 40’ st Molina (Cr).

Finisce in pareggio la sfida dello Scida tra Crotone e Cittadella. Un pari che ci può anche stare, ma il rammarico in casa rossoblù è alto. Il Crotone, infatti, dopo un brutto primo tempo, era riuscito ad andare subito in vantaggio ad inizio ripresa grazie ad un colpo di testa di Marrone (entrato dopo l’intervallo) su angolo battuto da Barberis. Nel finale espulsione di Molina per doppia ammonizione, molto severa, e poco dopo pareggio dei veneti sempre sugli sviluppi di calcio d’angolo. Sull’1-0 il Crotone avrebbe avuto l’occasione per raddoppiare con Vido, Simy, Barberis su punizione e Mazzotta. Prestazione non entusiasmante della squadra di Stroppa, forse la più brutta di questa stagione.

 

Lascia un commento

Scroll To Top