Crotone-Palermo, le probabili formazioni. Nicola torna al 3-4-3?

Crotone-Palermo, le probabili formazioni. Nicola torna al 3-4-3?

Sarà ancora una volta l’Adriatico di Pescara il teatro della gara “casalinga” del Crotone. I rossoblù se la vedranno col Palermo, una sfida che ricorda vecchie battaglie in serie C, ed anche una accesa rivalità tra le tifoserie. Nulla di questo ci sarà sui semideserti spalti pescaresi, in attesa di giocare finalmente all’Ezio Scida. Nicola, dopo essere passato al 3-5-2 con l’Empoli, potrebbe tornare al 3-4-3. Con questo modulo la squadra ha fatto vedere gli sprazzi migliori di gioco, nel primo tempo col Genoa.

Si potrebbe tornare al tridente offensivo perchè rientra Tonev, uno dei pochi calciatori in rosa capaci di dare velocità ed imprevedibilità alla manovra offensiva. Squalificato Dussenne, rientra tra i titolari il capitano Claiton. Dopo la disastrosa prova in terra toscana potrebbe conoscere la panchina Salzano, con Crisetig che dovrebbe essere il regista. Con Rosi out, la fascia di destra dovrebbe essere di Sampirisi, autore del gol del momentaneo pareggio lunedì sera. Falcinelli appare ancora in vantaggio su un Trotta che comunque scalpita.

De Zerbi sta lavorando per migliorare il Palermo, appoggiandosi al 4-3-3 suo modulo di riferimento. Tra i titolari potrebbe rientrare Gonzalez in difesa. Bruno Henrique può partire dal primo minuto a centrocampo, mentre Diamanti dovrebbe essere dirottato sull’esterno con il ritorno al centro dell’attacco di Nestorovski.

PROBABILI FORMAZIONI

CROTONE (3-4-3): Cordaz; Ceccherini, Claiton, Ferrari; Sampirisi, Rohdèn, Crisetig, Martella; Tonev, Falcinelli, Palladino.

Ballottaggi: Crisetig 55% Salzano 45% – Tonev 60% Trotta 40% – Falcinelli 60% Trotta 40%

PALERMO (4-3-3): Posavec; Rispoli, Gonzalez, Rajkovic, Aleesami; Hiljemark, Gazzi, Bruno Henrique; Diamanti, Nestorovski, Sallai.

Ballottaggi: Gonzalez 60% Goldaniga 40% – Sallai 60% Bentivegna 40%

Lascia un commento

Scroll To Top