Crotone in delirio per la gara dei playoff. Da Bari pronti in migliaia, ma la legge va rispettata

Crotone in delirio per la gara dei playoff. Da Bari pronti in migliaia, ma la legge va rispettata

File al botteghino e nei tabacchini autorizzati per accaparrarsi il biglietto della gara Crotone-Bari. La partita, valevole per il primo turno dei playoff, sta facendo impazzire tutta la città, desiderosa di spingere la squadra rossoblù verso un traguardo eccezionale. Una atmosfera ed una attesa che non si respirava da tempo, e che sta contagiando davvero tutti.

Un entusiasmo che si respira anche a Bari, per i playoff raggiunti in modo inaspettato ed in seguito all’insediamento della nuova società. I tifosi pugliesi annunciano di volersi presentare in massa in Calabria, ma la loro quota per il settore ospiti non può superare il 10% della capienza dello stadio. Dispiace per loro, ma le leggi vanno rispettato, il Crotone ha guadagnato il diritto a giocare in casa la gara ed avrà il vantaggio numerico della tifoseria.

Qualcuno sta lanciando l’allarme sicurezza, anche per il gemellaggio tra i pugliesi e la Reggina. Ci auguriamo che tutto si riconduca ad una partita di calcio, non abbiamo bisogno di guerriglie ma solo di goderci una splendida giornata storica per la città. Addirittura qualcuno avrebbe chiesto il campo neutro, e su alcuni forum baresi si era sparsa la voce che la partita si sarebbe giocata a Cosenza. Ribadiamo, complimenti al Bari per lo splendido campionato, ma martedì pomeriggio deve giocare in trasferta, inutile alimentare polemiche e tensioni che non servono a nessuno.

Per quanto riguarda i rossoblù, comunque andrà a finire, verranno ringraziati dal pubblico crotonese per il sogno che hanno regalato alla città. Grazie ragazzi!

 

Lascia un commento

Scroll To Top