Crotone, in casa della Virtus Lanciano per continuare a restare tra le prime

Crotone, in casa della Virtus Lanciano per continuare a restare tra le prime

Sfida importante questa sera per la formazione pitagorica. Nel turno infrasettimanale gli uomini di Drago fanno visita alla Virtus Lanciano, squadra attualmente terza in classifica con soli due punti di distacco dall’ Empoli. Sono anche due i punti che separano le due formazioni, e per i calabresi potrebbe essere l’occasione per il sorpasso. Turnover quasi obbligato un po’ per tutte le formazioni del campionato cadetto visti gli impegni ravvicinati.

Il tecnico crotonese ha convocato 21 calciatori, e dovrà fare meno dello squalificato Crisetig e degli infortunati Meola e Secco. Proprio la squalifica del regista scuola Inter costringerà Drago a cercare una soluzione nuova: Matute e Cataldi i due candidati per giocare al centro nella mediana a tre. In ogni caso l’impiego del primo è certo, anche perchè ha riposato col Bari. In attacco potrebbe tornare dal primo minuto Pettinari ma non è da escludere un rilancio di Diop, giocatore veloce che in trasferta può essere utile. Con Bernardeschi un po’ acciaccato si propone Giannone per tornare dal primo minuto. 

Ecco l’elenco completo dei convocati:

Portieri: 1 Concetti, 22 Gomis;

Difensori: 5 Cremonesi, 7 Mazzotta, 14 Ligi, 18 Del Prete, 21 Koné, 23 Suagher, 24 Ferrari;

Centrocampisti: 4 Galardo, 6 Dezi, 16 Saric, 26 Matute, 28 Cataldi;

Attaccanti: 9 Bidaoui, 10 De Giorgio, 11 Giannone, 17 Diop, 20 Pettinari, 27 Ishak, 29 Bernardeschi. 

Squalificato: Crisetig;

Infortunati: Meola, Secco;

Diffidati: Dezi, Gomis, Pettinari, Suagher.

Lascia un commento

Scroll To Top