Crotone in caduta libera. Vince il Brescia che rimonta la rete di Ciano. Squadra senza reazione

Crotone in caduta libera. Vince il Brescia che rimonta la rete di Ciano. Squadra senza reazione

BRESCIA-CROTONE 2-1

BRESCIA (3-5-1-1): Minelli; Caracciolo Ant., Lancini, Di Cesare; Sestu, Bentivoglio, H’Maidat, Benali (dal 10′ st Zambelli), Scaglia, Sodinha (dal 26′ st Razzitti), Morosini (dal 15′ st Valotti). In panchina: Arcari; Ragnoli, Gargiulo, Quaggiotto, Bertoli, Diouf. Allenatore: Ivo Iaconi.

CROTONE (4-3-3): Secco; Balasa (dal 26′ pt Zampano), Ferrari, Cremonesi (dal 1′ st Claiton), Modesto; Dezi, Maiello, Suciu (dal 17′ st Galardo); Ciano, Torregrossa, Oduamadi. In panchina: Bajza; Ricci, Minotti, Padovan, Salzano, Beleck. Allenatore: Drago.

ARBITRO:  Gianluca Aureliano di Bologna.

MARCATORI: 18′ pt Ciano (rig.) (C), 28′ pt Benali (B), 45′ pt Scaglia (B).

ESPULSI: 17′ st Ciano (C), 40′ st Di Cesare (B).

AMMONITI: Bentivoglio (B), Lancini (B), Di Cesare (B), Ciano (C), Sodinha (B), Suciu (C), Claiton (C), Modesto (C), Scaglia (B).

 

Pessima gara del Crotone che perde ancora ed è sempre più ultimo in classifica. Una partita sciagurata per i rossoblù che avevano iniziato benissimo. Dopo una grande occasione per Torregrossa, con tiro ravvicinato parato da Minelli, arriva la rete su rigore di Ciano. Il penalty era arrivato per fallo di mano di Lancini su tiro di Maiello.

Il Brescia pareggia con Benali servito da Sodinha, sfruttando la solita incertezza del portiere Secco e della difesa. Oduamadi fallisce clamorosamente il nuovo vantaggio ed il Brescia si porta avanti allo scadere del tempo con un tiro di Scaglia che raccoglie una respinta imprecisa del solito Secco.

Nella ripresa c’è solo il Brescia. Il Crotone rimane in 10 per l’espulsione di Ciano e non riesce a costruire nulla. Squadra senza carattere, reazione assente contro un Brescia imbottito di giovani. Con questo atteggiamento non si va da nessuna parte, urge una svolta, altrimenti sarà una annata di sofferenze.

Lascia un commento

Scroll To Top