Crotone giù di tono. Col Bari finisce a reti bianche. Traversa di Suagher

Crotone giù di tono. Col Bari finisce a reti bianche. Traversa di Suagher

(nella foto Lorenzo Crisetig che, diffidato e ammonito, salterà la trasferta di Lanciano)

CROTONE-BARI 0-0

CROTONE: Gomis; Del Prete, Suagher, Ligi, Mazzotta; Cataldi, Crisetig, Dezi; Bernardeschi (30’ st Giannone), Ishak (15’ st Pettinari), De Giorgio (15’ st Biadoui). In panchina: Concetti, Galardo, Cremonesi, Diop, Ferrari, Matute. Allenatore: Drago

BARI: Guarna; Zanon (33’ st Sabelli), Ceppitelli, Polenta, Calderoni; Sciaudone, Romizi, Lugo (22’ st Delvecchio); Galano (19’ st Nacho), Cani, Defendi. In panchina: Pena, Sabelli, Chiosa, Samnick, Nacho, Fossati, Beltrame, Leonetti, Delvecchio. Allenatore: Alberti

ARBITRO: Aureliano di Bologna

NOTE: spettatori paganti 2325 più 2275 abbonati. Ammoniti: De Giorgio, Bidaoui e Crisetig (C); Sciaudone e Galano (B). Angoli: 1-9.

CROTONE – Un Crotone non all’altezza delle sue solite gare interne coglie solo un punto contro il Bari. Un pareggio che spezza la serie vincente e rallenta la corsa verso le primissime posizioni. La squadra rossoblù ha faticato molto ad entrare in partita, e praticamente nel primo tempo non c’è mai riuscita. Meglio nella ripresa con l’inserimento di Bidaoui a sinistra, ma troppi uomini erano sottotono: Crisetig, Mazzotta, Cataldi, Bernardeschi, non hanno giocato ai loro livelli abituali.

Del resto, il conto degli angoli la dice tutta, 9-1 per i pugliesi, dato insolito per il Crotone che solitamente in casa ne colleziona diversi. Sull’unico angolo battuto, l’occasione più ghiotta della gara con Suagher che di testa a colpo sicuro coglie la traversa, con la palla che rimbalza vicino la linea di porta e viene spazzata fuori.

Nota di merito per la squadra ospite, una delle migliori formazioni viste allo “Scida” quest’anno per organizzazione e possesso di palla. Martedì sera turno infrasettimanale coi pitagorici ospiti della Virtus Lanciano, e che saranno privi di Crisetig che verrà squalificato.

Lascia un commento

Scroll To Top