Crotone-Frosinone, le pagelle dei rossoblù. Sontuoso Maiello, solida la difesa

Crotone-Frosinone, le pagelle dei rossoblù. Sontuoso Maiello, solida la difesa

(nella foto Federico Ricci)

Grande vittoria del Crotone col Frosinone, un 2-0 che dà morale in vista dell’ultima gara dell’anno solare, a Chiavari contro la Virtus Entella di domenica. Buona prova complessiva di squadra ma anche dei singoli. Su tutti Maiello. Ecco le pagelle:

SECCO 6,5: Attento e più convinto dei suoi mezzi. Un paio di parate non difficili ma comunque impegnative.

ZAMPANO 6,5:  Molto determinato nella fase difensiva e più propositivo del solito.

CLAITON 6,5: Guida bene la retroguardia senza commettere sbavature.

Dal 37′ st GIGLI S.V.

FERRARI 7: Finalmente una prova senza errori e con grande applicazione sull’uomo in marcatura.

MARTELLA 6,5: Come l’altro terzino Zampano. Peccato per qualche cross di troppo sbagliato.

MAIELLO 7,5: Il gol e non solo. Prova autoritaria, sempre nel vivo del gioco, uomo ovunque, tecnica superiore alla media.

SUCIU 6,5: Seppur col suo passoc non proprio svelto, dirige il gioco con ordine e voglia. In crescita.

SALZANO 6,5: Si fa trovare sempre pronto, copre bene la sua zona e dialoga coi compagni.

CIANO 6,5:  Positiva la sua gara, mette delle invitanti palle in area, specie quella che Oduamadi non trasforma in gol.

Dal 24′ st DE GIORGIO 6: Dà il suo contributo anche se potrebbe sfruttarNe meglio gli spazi.

TORREGROSSA 7: Se da un lato è vero che non segna da diverse giornate, dall’altro non si può negare la sua importanza per questa squadra. Lotta, difende palla e sforna assist… due oggi.

ODUAMADI 6: Stenta a decollare, pur non giocando una brutta partita. L’occasione ce l’ha sulla testa ma prende un palo clamoroso.

Dal 32′ st RICCi 7: Il tempo di segnare il primo gol tra i professionisti in contropiede, e di sfiorare la doppietta nel recupero con un pallonetto che va alto di poco.

DRAGO 7: Ottima la preparazione al match, vince la sfida col collega Stellone e dimostra di avere pienamente in pugno la squadra.

Lascia un commento

Scroll To Top