Crotone, disastro a Torino: i granata dilagano, tripletta di Belotti

Crotone, disastro a Torino: i granata dilagano, tripletta di Belotti

TORINO-CROTONE 4-1

TORINO: Sirigu; Bonifazi, Burdisso, Moretti (dal 27′ st Buongiorno); De Silvestri (dal 14′ st Barreca), Rincon, Baselli (dal 28′ st Obi), Ansaldi; Ljajic; Iago Falque, Belotti. In panchina: Ichazo (GK), Milinkovic-Savic (GK), Molinaro, Valdifiori, Acquah, Edera, Berenguer, Nkoulou, Butic. Allenatore: Mazzarri.

CROTONE: Cordaz; Ceccherini, Ajeti, Sampirisi; Faraoni, Rohden (dal 35′ st Crociata), Barberis, Benali (dal 16’ pt Zanellato), Pavlovic; Trotta (dal 26′ st Tumminello), Simy. In panchina: Festa (GK), Viscovo (GK), Ricci, Giannotti, Diaby, Markovic, Martella. Allenatore: Zenga.

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata

MARCATORI: 16’ pt, 36’ pt e 23’ st Belotti (T), 20’ pt Iago Falque (T), 45′ st Faraoni (C).

AMMONITI: Faraoni (C), Rincon (T).

 

Pessima prestazione del Crotone che non sfrutta il recupero della 27esima giornata e si allontana dalla salvezza. Pitagorici che pagano le tante assenze: squalificati Mandragora, Capuano e Stoian, infortunati Budimir, Nalini, Simic ed Izco. Al quarto d’ora si fa male pure Benali che deve uscire per lasciare il posto all’esordiente Zanellato. Appena esce l’anglo-libico arriva il vantaggio del Toro: sugli sviluppi di un angolo Belotti sfugge alla guardia di Ajeti, tira su Cordaz ma è lesto a ribattere in rete sulla linea. Il raddoppio arriva pochi minuti dopo con Iago Falque che taglia da destra, trova un autostrada centrale e di sinistro infila l’angolino basso. Nel primo tempo arriva anche il tris con Belotti che ribadisce in rete una punizione dalla trequarti sinistra di Ljajic. Per il Crotone allo scadere del tempo traversa di Simy su colpo di testa conseguente a corner.

Nella ripresa la gara ha poco da dire. La squadra di Mazzarri fa poker a metà ripresa con Belotti che sfrutta uno scontro nella trequarti granata tra Sampirisi e Barberis e si invola in contropiede battendo in diagonale Cordaz. Per il Crotone gol annullato giustamente a Sampirisi, e poi allo scadere 4-1 di Faraoni con un buon taglio da destra su assist di Tumminello.

Lascia un commento

Scroll To Top