Crotone-Cesena, le pagelle dei rossoblù. Attacco poco brillante

Crotone-Cesena, le pagelle dei rossoblù. Attacco poco brillante

Buon primo tempo, ma ripresa da dimenticare. Il Crotone perde anche nella seconda giornata di campionato, ed è il terzo ko di fila in gare ufficiali quest’anno. Il successo iniziale in Coppa col Latina aveva illuso: la squadra ha ancora parecchio da lavorare per diventare competitiva nel campionato cadetto, ma i risultati arriveranno.

GOMIS 6: Esente da colpe sui due gol, per il resto non ha dovuto fare praticamente nulla.

DEL PRETE 6,5: Instancabile dall’inizio alla fine, nella ripresa, poi, tutti i compagni si appoggiano su di lui. E lui non si tira mai indietro. Bellissimo l’assist per la rete di Torromino.

ABRUZZESE 6: Gioca nemmeno mezzora, con buoni risultati, poi si arrende ai problemi fisici.

Dal 29′ pt PRESTIA 5,5: Fa quasi tutto bene. Quasi, appunto. Il primo gol è frutto di un suo errore di marcatura su Rodriguez. Poi con un liscio per poco non propizia la doppietta dell’attaccante ospite.

LIGI 5,5: Il ritorno in campo non era sembrato malaccio, anzi. Purtroppo si è trovato nel posto sbagliato al momento sbagliato. La sua autorete ha deciso il match.

MAZZOTTA 6: Nel primo tempo abbastanza bene, anche se rispetto al solito ha limitato le sortite offensive. Più pasticcione nella ripresa.

MATUTE 6,5: Il più continuo del centrocampo. In questo momento è lui il trascinatore della squadra assieme a Del Prete.

GALARDO 5,5: Cala il suo rendimento nella ripresa. Troppi passaggi sbagliati per uno come lui che ci ha abituati ad altre prestazioni, specie allo Scida.

CRISETIG 6: Molto bene nel primo tempo per sostanza e intraprendenza. Nel secondo tempo fa un po’ di confusione, ma del resto la squadra non lo aiuta.

DE GIORGIO 5: Abulico, fuori dal gioco. Non riesce nemmeno ad emergere con la sua solita volontà. Inizio di stagione negativo.

Dal 24′ st BONIPERTI 6: Non entra certo nel miglior momento, però ha voglia e crea un po’ di scompiglio.

ISHAK 5,5: Inizio incoraggiante, con qualche buona sportellata e qualche sponda utile per i compagni. Poi cala inesorabilmente e sparisce dal gioco.

Dal 12′ st MASTRIANI 5,5: Qualcosa in più di Ishak la fa vedere, ma nel complesso il suo ingresso non cambia di tanto le carte in tavola.

TORROMINO 7: Per il gol e per un primo tempo in cui dà tutto e mette in seria crisi il Cesena. Nella ripresa la squadra non lo assiste e ne risente anche lui.

DRAGO 5,5: Nonostante un primo tempo ordinato, la squadra continua a commettere errori grossolani. Non riesce al momento a trovare la soluzione.

Lascia un commento

Scroll To Top