Crotone brutto e fischiato dai tifosi. La Pro Vercelli ringrazia e porta via tre punti dallo Scida

Crotone brutto e fischiato dai tifosi. La Pro Vercelli ringrazia e porta via tre punti dallo Scida

CROTONE-PRO VERCELLI 0-1

CROTONE 4-3-3: Secco; Balasa (dal 30’ st Zampano), Claiton, Gigli, Ferrari; Dezi, Maiello, Salzano; Ciano, Torregrossa (dal 34’ st Padovan), De Giorgio (dall’ 11’ st Beleck). In panchina: Concetti, Galardo, Dezi, Suciu, Martella, Oduamadi. Allenatore: Drago.

PRO VERCELLI 4-3-3: Russo; Marconi, Milesi, Coly, Scaglia; Matute, Castiglia (dal 35’ st Ardizzone), Scavone; Di Roberto (dal 23’ st Beretta), Marchi (dal 31’ st Belloni). In panchina: Anacoura, Statella, Liviero, Emmanuello, Ragatzu, Ferri. Allenatore: Scazzola.

ARBITRO: Abisso di Palermo.

MARCATORE: 40’ st Belloni.

AMMONITI: Dezi, Marconi, Milesi.

ESPULSO: Coly al 39’ st per somma di ammonizioni.

 

Pessima prestazione del Crotone che perde ancora in casa. La Pro Vercelli, che ha impostato una gara prettamente difensiva, segna nel finale un minuto dopo essere rimasta in dieci uomini. Partita brutta con poche emozioni, rossoblù incapaci di rendersi pericolosi ed ospiti sornioni che giocano per lo 0-0 ed alla fine trovano anche la rete da tre punti. Alla fine fischi per i calciatori e contestazione anche all’uscita dallo stadio.

Lascia un commento

Scroll To Top