Crotone, arriva il pronto riscatto: quaterna al Foggia

Crotone, arriva il pronto riscatto: quaterna al Foggia

CROTONE-FOGGIA 4-1

CROTONE: Cordaz; Cuomo, Sampirisi, Marchizza; Faraoni, Rohden, Benali, Firenze, Martella (dal 33′ st Molina); Budimir (dal 25′ st Simy), Nalini (dal 37′ st Stoian). In panchina: Festa (GK), Figliuzzi (GK), Curado, Crociata, Zanellato, Valietti, Spinelli. Allenatore: Stroppa.
FOGGIA: Bizzarri; Tonucci (dal 31′ st Ranieri), Camporese, Martinelli; Loiacono (dal 7′ st Gori), Agnelli, Carraro, Kragl; Chiaretti, Cicerelli (dal 41′ st Gerbo), Mazzeo. In panchina: Noppert (GK), Sarri (GK), Cavallini, Rubin, Boldor, Arena, Ramè. Allenatore: Russo (Grassadonia squalificato)

ARBITRO: Minelli di Varese.

MARCATORI: 31’ pt Faraoni (C), 4’ st Firenze (C), 9’ st Nalini (C), 20’ st Rohden (C), 93’ st Mazzeo (rig.) (F).

AMMONITI: 11’ Tonucci (F), 34’ Benali (C)

SPETTATORI: 5.711.

Il Crotone dimentica la sconfitta di Cittadella con una bella prestazione contro il Foggia. I rossoblù, soprattutto grazie ad un grande inizio di ripresa, infliggono un pesante 4-1 ai pugliese. Stroppa non cambia modulo ma interpreti: a sorpresa in campo Cuomo e Budimir, con Firenze che si sposta dalla fascia al ruolo di mezzala relegando ancora Stoian in panchina. Il vantaggio arriva grazie ad un diagonale al volo di Faraoni che raccoglie un cross dalla sinistra di Martella. Nella ripresa capolavoro di Firenze che parte da metà campo e, arrivato al limite dell’area di rigore, piazza un destro angolatissimo sul quale Bizzarri non può arrivarci.

Passano pochi minuti e Nalini compie un capolavoro con un pallonetto da posizione defilata e da circa 30 metri che sorprende il portiere avversario. La gara la chiude Rohden che è bravo ad intercettare un assist di Nalini dalla destra controllando in area e segnando in scivolata. Nel recupero il Foggia accorcia con un rigore trasformato da Mazzeo e decretato per un fallo di Faraoni. Da segnalare un guasto alle luci all’11’ della ripresa, col gioco che è stato sospeso per circa 7 minuti prima del ripristino della torre.

Lascia un commento

Scroll To Top