Crotone, altro ko in trasferta. Il Genoa vince con una rete di Bessa

Crotone, altro ko in trasferta. Il Genoa vince con una rete di Bessa

GENOA-CROTONE 1-0

GENOA: Perin; Rossettini, Spolli, Zukanovic; Lazovic (dal 18′ st Pereira), Hiljemark, Bertolacci, Bessa (dal 21′ st Cofie), Laxalt; Galabinov, Medeiros (dal 34′ st Pandev). In panchina: Lamanna (GK), Zima (GK), Lapadula, Taarabt, El Yamiq, Migliore, Rosi, Omeonga, Rossi. Allenatore: Ballardini.

CROTONE: Cordaz; Faraoni, Ceccehrini, Samprisi, Martella; Stoian (dal 34′ st Tumminello), Ajeti (dal 1′ st Barberis), Mandragora; Trotta (dal 39′ st Diaby), Simy, Ricci. In panchina: Festa (GK), Viscovo (GK), Rohden, Izco, Pavlovic, Zanellato, Simic, Crociata. Allenatore: Zenga.

ARBITRO: Irrati di Pistoia.

MARCATORE: 28’ pt Bessa (G).

AMMONITI: Medeiros (G), Ajeti (C), Trotta (C), Tumminello (C), Simy (C), Pereira (G).

Si fa sempre più dura per il Crotone nella lotta salvezza. I pitagorici escono sconfitti da Marassi per una rete di Bessa su colpo di testa nel primo tempo. Un vantaggio meritato per i liguri, in quanto il Crotone nel primo tempo è stato solo a guardare. Sorprendente la scelta di Zenga si schierare Ajeti a centrocampo, lasciando in panchina Barberis e Rohden. Rigore assegnato dall’arbitro Irrati al Genoa e poi annullato dopo la visione del Var per un tuffo di Medeiros su uscita bassa di Cordaz.

Nel secondo tempo con Barberis per Ajeti la squadra si aggiusta come sempre e le cose migliorano. Palo di testa di Ricci su cross di Martella e traversa di Bertolacci dopo una bella parata di Cordaz sullo stesso centrocampista genoano. Poche idee in attacco per il Crotone, buone le prestazioni di Simy, Martella e Ceccherini, male Ajeti, Trotta, Ricci e Stoian.

 

 

Lascia un commento

Scroll To Top