Crotone, Abel Gigli: «Sono qui per farmi trovare pronto»

Crotone, Abel Gigli: «Sono qui per farmi trovare pronto»

Nonostante sia arrivato in ritiro nella giornata di ieri, prima dell’amichevole con la Vibonese, Abel Gigli ha avuto modo di esordire con la maglia rossoblù, subentrando al 23′ del secondo tempo a Ferrari. Il giocatore lo scorso anno al Nova Gorica di Apolloni vanta una presenza in serie A con la maglia del Parma nella stagione 2009/2010, più precisamente entrò al 43′ del primo tempo della sfida Bologna-Parma al posto di Massimo Paci.

Emozione all’esordio come giusto che sia e come ha confermato lo stesso giocatore ai microfoni di Fc Television: «Grande emozione la prima sgambata col Crotone, il mister mi ha chiamato subito e sono molto felice. Sono stati solo venti minuti, ma mi sono trovato abbastanza bene con i miei nuovi compagni, speriamo sia una bella annata». Il campionato italiano è sicuramente più impegnativo di quello sloveno e Gigli lo sa bene: «Ci sono alcune differenze nell’interpretare la partita, soprattutto a livello tattico ho notato una maggiore organizzazione, mentre dappertutto le squadre sono preparate dal punto di vista fisico». Le aspettative sono tante per la stagione che sta per cominciare e l’ex Nova Gorica vuole farsi trovare pronto: «Io sono qui per farmi trovare pronto, sarà il mister a decidere: io spero di giocare il più possibile e dare una mano a questo Crotone».

Lascia un commento

Scroll To Top