Crisetig sbaglia il rigore e il Crotone non riesce a superare un Siena in dieci per un’ora

Crisetig sbaglia il rigore e il Crotone non riesce a superare un Siena in dieci per un’ora

(nella foto Lorenzo Crisetig, protagonista in negativo della partita)

CROTONE-SIENA 0-0

CROTONE (4-3-3): Gomis, Del Prete, Suagher, Ligi, Mazzotta, Matute, Crisetig, Dezi, Bernardeschi (34′ st Giannone), Diop (25′ st Ishak), Bidaoui (22′ st De Giorgio). In panchina: Secco, Cremonesi, Galardo, Pasqualini, Saric, Pettinari. Allenatore: Drago

SIENA (5-3-2): Lamanna, Angelo, Matheu, Giacomazzi (36′ pt Farelli), Dellafiore, Feddal, Valiani (44′ st Schiavone), Vergassola, Pulzetti, Rosina, Rossetti (24′ st Plasmati). In panchina: Bucuroiu, Milos, Belmonte, Morero, Spinazzola, Scapuzzi. Allenatore: Beretta

ARBITRO: Pairetto di Nichelino

NOTE: Ammoniti: Crisetig e Diop (C); Giacomazzi (S). Espulso: al 35′ pt Lamanna (S).

CROTONE – Non riesce a vincere una partita quasi completamente dominata il Crotone. La squadra rossoblù gioca bene, produce tanto gioco e tante situazioni pericolose, ma non riesce a concretizzare. Il Siena gioca quasi un’ora in inferiorità numerica per l’espulsione del portiere Lamanna: fallo su Diop lanciato a rete da Matute. Entra Farelli tra i pali e l’ex rossoblù para il calcio di rigore a Crisetig con un gran tuffo sulla sua sinistra.

Nella ripresa grande pressione dei padroni di casa, e grandi occasioni per Bernardeschi, Dezi e soprattutto Ishak, entrato al posto di Diop, che si divora una rete da nemmeno un metro a porta libera su assist di Del Prete. Nel finale si fa vedere anche il Siena con Rosina ma Gomis è attento. Due occasioni per Giannone, entrato a dieci dalla fine, ma in entrambi i casi Farelli si supera ancora.

Lascia un commento

Scroll To Top