Cremissa, una fine ingloriosa: la squadra esclusa dal campionato, Squalifiche pesanti

Cremissa, una fine ingloriosa: la squadra esclusa dal campionato, Squalifiche pesanti

Una brutta storia per concludere nel peggiore dei modi una stagione disastrosa. Il Cremissa affonda, e la retrocessione, che sarebbe comunque arrivata sul campo, viene anticipata dalle decisioni del Giudice Sportivo. Davvero poco da commentare a quanto successo domenica scorsa, lasciamo spazio soltanto al comunicato ufficiale:

Gara del 30/ 3/2014 CREMISSA – MINIERI KING ELETTRICA

Il Giudice Sportivo Territoriale ha deliberato:

1)     Infliggere alla società CREMISSA la punizione sportiva della gara con il punteggio di 0 – 3;
2)     ESCLUDERE dal campionato di prima categoria la società CREMISSA;
3)     Inibire fino al 02/04/2019 il sig. POTENZA Cataldo dirigente accompagnatore ufficiale della società CREMISSA con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C.  ;
4)     Squalificare fino al 02/04/2019  il giocatore CASTIGLIONE  Mario (CREMISSA) con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C. ;
5)     inibire fino al 02/04/2019 il signor CARUSO Cesare  assistente arbitrale di parte nonché presidente della società CREMISSA con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C.;
6)     squalificare fino al 02/04/2019 il giocatore POTENZA Fabio (CREMISSA) che avrebbe consentito l’utilizzo del proprio documento di riconoscimento da parte di altro soggetto affinchè potesse partecipare alla gara altro soggetto con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della F.I.G.C.;
7)     infliggere alla società CREMISSA l’ammenda di € 200,00 per avere propri sostenitori attinto con sputi l’arbitro alla fine del primo tempo e per inadeguata sistemazione spogliatoi;
8)     trasmettere gli atti alla Procura Federale della FIGC per eventuali ulteriori  provvedimenti di competenza.

Lascia un commento

Scroll To Top