Cotronei, le dimissioni del presidente Fabiano: “Non ci sono più le condizioni per proseguire”

Cotronei, le dimissioni del presidente Fabiano: “Non ci sono più le condizioni per proseguire”

Pubblichiamo la lettera del presidente dell’Asd Cotronei 1994 che ha rassegnato le dimissioni

Ho aspettato che gli organi federali decretassero la fine dei campionati, anche perché sono una persona che porta a fine quanto iniziato e finalmente è arrivata l’ufficialità: il Cotronei 1994 resta in Eccellenza anche il prossimo anno calcistico. Con questo comunico le mie dimissioni a Presidente di questa società.

Dopo 6 anni di soddisfazioni è arrivato il momento di mettermi da parte anche perché penso che dopo quest’anno non ci siano più le condizioni per andare avanti. Quest’anno è stata la peggior stagione vissuta da quando sono in società. Abbiamo iniziato tardi la stagione per aspettare a chi a loro dire doveva entrare in società e/o rilevarla, quindi tutto questo ci ha danneggiato con la scelta della rosa, dell’allenatore e con l’organigramma societario. Quest’anno si può dire che abbiamo gestito una squadra di Eccellenza solo 2/3 persone (impensabile) ma nonostante tutto e tutti siamo riusciti a portare avanti il campionato. Ho sempre pensato e ne sono sicuro ancora adesso che Cotronei potrebbe fare tranquillamente la serie D ma senza uomini non si potrebbe fare nemmeno l’Eccellenza.

Una società seria ha bisogno di un organigramma con diverse figure che interagiscono fra di loro con ognuno il proprio compito. L’asd Cotronei 1994 ormai è diventata un patrimonio di tutta la popolazione e spero che negli anni questo nome vada avanti in tutta la regione e magari anche fuori, mi sarebbe piaciuto vedere da dirigente stampato sulle magliette il nome Sadel Terme (Speriamo di vederlo comunque) e magari con il calcio rilanciare il nostro turismo silano, ma questo per alcuni forse è un utopia.

Comunque senza divulgare inutili polemiche voglio ringraziare tutti quelli che ci sono stati vicini in questo ultimo anno Massimo Alessio, Salvatore Borza, Mario Mancuso e Francesco Pellegrini, i vari sponsor in primis il gruppo Sadel, i vari ristoranti che ci hanno ospitato, il Bar del Corso, Andrea Costanzo, tutti gli abbonati e chi è sempre stato vicino alla società. Nei prossimi giorni mi interfaccerò con l’altro presidente Massimo Alessio per valutare le sue intenzioni e se è il caso verrà consegnata la squadra al Comune di Cotronei (in questi anni totalmente assente), sicuro che saprà sicuramente trovare la giusta soluzione per l’inizio della prossima stagione. Resterò il primo abbonato e darò il mio contributo di impresa a chi prenderà in mano la squadra perché come ho sempre detto: Noi siamo pro tempore ma la squadra è di tutto il paese.

IL PRESIDENTE

Maurizio Fabiano

Lascia un commento

Scroll To Top