Cotronei, intervista a Lorecchio: “Stiamo ripagando i sacrifici della società”

Cotronei, intervista a Lorecchio: “Stiamo ripagando i sacrifici della società”

Giuseppe Lorecchio, uno dei giocatori più in forma del campionato d’Eccellenza calabrese, i suoi polmoni, le sue geometrie di gioco, sono serviti molto al Cotronei per risalire la classifica. Oggi l’ex Cutro ci ha concesso questa intervista.

Dopo l’esperienza di Cutro, ti senti a tuo agio nel Cotronei?

Nel porgere le mie più sentite gratitudine alla mia ex società, sento di potere dire che ringraziarla non sarà mai abbastanza, avendo trascorso anni intensi, non mi resta che augurarle tutto ciò che di più bello desiderano. Nel calcio bisogna adattarsi al cambiamento, saper essere camaleontici risulta prioritario perché siamo perennemente soggetti a mutare maglia, città ed ognuna merita il totale coinvolgimento da parte del calciatore. A tal proposito conta il presente e quest’ultimo prende il nome di Cotronei e non sono affatto stupito di ciò che stiamo domenica dopo domenica concretizzando. Una società importante che ci mette nelle condizioni di pensare solamente a fare il nostro dovere. A tal proposito sento di dire che stiamo ripagando ad oggi tutti i loro sacrifici, onorando tutti gli impegni di coppa e campionato“.

Come la vedi la lotta per la promozione diretta in Serie D? Voi ci siete pure?

Per quanto concerne il nostro obiettivo questo è chiaro da inizio anno, senza alcun tipo di pressione stiamo serenamente pensando a divertirci cercando il prima possibile di salvarci, nient’ altro di più. Sono altre le società che avendo investito di più e progettato diversamente cercheranno il salto di categoria“.

Come sta la squadra in vista della finale di Coppa Italia dilettanti?

Si presenta da sé, un fascino particolare che tutti avrebbero voluto assaporare e conquistare; in vista di essa la squadra sta bene, siamo felici e consapevoli di aver trovato la giusta dimensione e quindi non ci resta altro che farci trovare pronti, per concludere al meglio questa competizione fino ad oggi straordinaria“.

La vostra attenzione nei nostri riguardi è particolarmente gradita .Un grazie sentito da me e i compagni , dal mister e di tutta la società“.

Lascia un commento

Scroll To Top