Cotronei, come da pronostico vittoria sul Real San Marco

Cotronei, come da pronostico vittoria sul Real San Marco

(nella foto Manuel Timpano, portiere classe 1997)

COTRONEI 1994-REAL SAN MARCO 4-0

COTRONEI 1994: Timpano 7, Pizzari 6, Stumpo 6 (22’ st Ambrogio 6), Lorecchio 6,5, Ruga 6,5 (1’ st A. Trapasso 6), Olivo 7, Fata 6,5 (12’ st S. Trapasso 6), Orlando 7, Danti 6,5, Rotundo 6,5, Rosi 7. In panchina: G. De Gennaro, C. De Gennaro, Corigliano, Teti. Allenatore: F. Trapasso 7

REAL SAN MARCO: Spadafora 6 (1’ st Palazzo 6), De Sando 6, A. Esposito 5,5, Diodato 5,5, Marino 6, Lanzone 5,5, Colautti 6, De Rose 6, Guerrisi 6, G. Eposito 5,5 (20’ st Ricci 6), Verta 6. Allenatore: Martora 6

ARBITRO: Rispoli di Locri 6 (assistenti: Mordaci e Crimi di Locri)

MARCATORI: 6’ pt Danti, 40’ pt Lorecchio, 43’ pt Fata, 38’ st Rotundo

COTRONEI (Kr) – Undicesimo risultato utile consecutivo per il Cotronei del presidente Alessio. Il match è sbloccato nei primi minuti da Francesco Danti, che di testa trova la zuccata vincente per battere l’incolpevole Spadafora. Il Cotronei gioca meglio, ma il Real San Marco, seppur matematicamente retrocesso, fa la sua partita. Per fortuna che l’estremo difensore Manuel Timpano, classe 1997, si fa trovare pronto in più occasioni, tra l’altro dicendo di no ad un preciso tiro di Verta. La partita si chiude nei minuti finali della prima frazione di gioco quando prima Lorecchio capitalizza al meglio un calcio d’angolo battuto da Orlando e poi il nuovo acquisto Fata (seconda presenza per lui) trova il tap-in vincente su assist di Rosi. Nella ripresa i locali calano il ritmo e Filippo Trapasso dà spazio a chi ha giocato meno durante la stagione. Ne può approfittare il Real San Marco che si rende pericoloso dalle parti di Timpano che però abbassa la saracinesca e rende vane le conclusioni degli attaccanti cosentini. Il match scivola via senza ulteriori sussulti, ma c’è spazio per il poker cotronellaro siglato da Rotundo con un preciso tiro ad incrociare. Domenica prossima sfida cruciale per i giallorossi che saranno ospiti al “San Vito” di Roccabernarda.

Lascia un commento

Scroll To Top