Cotronei, basta un tempo per avere la meglio sullo Steccato

Cotronei, basta un tempo per avere la meglio sullo Steccato

COTRONEI 1962-CALCIO STECCATO 3-2

COTRONEI: G. Borza 6, Vizza 7, Gambella 7, Covelli 7 (8’ st L. Vaccaro 6), Scavelli 6,5, Chimento 6,5 (18’ st Loiacono 6), Papallo 6,5, A. Vaccaro 7,5 (34’ st La Bernarda 6), Chiodo 7,5 (8’ st Stumpo 6), F. Mellace 7 (15’ st Madia 6), Oliverio 7,5. In panchina: A. Fragale, M. Mellace. Allenatore: D. Fragale 7,5

STECCATO: Zizza 5,5, G. Salerno ’96 5 (30’ pt Carbone 6), Picari 6, Marchio 6,5, Ravenna 4,5 (1’ st G. Salerno ’90 6,5), A. Grazioso 5,5 (39’ st Chiarella sv), Spada 5,5 (30’ st Barillari), Curatola 6,5, Mesoraca 6, Proietto 5,5, Muraca 5 (30’ pt Bosco 5,5). In panchina: Frontera, R. Salerno. Allenatore: Luciano 5

ARBITRO: Elmiftahy di Taurianova 8

MARCATORI: 8’ pt Chiodo (C), 12’ pt Oliverio (C), 29’ pt F. Mellace (C), 21’ st Picari (S, rig.), 47’ st G. Salerno ’90 (S)

NOTE: 300 spettatori circa. Ammoniti: Covelli, Oliverio e Chiodo (C); Bosco, Zizza, Proietto e Mesoraca (S). Espulsi: al 12’ st il tecnico Luciano (S) e al 39’ st Zizza (S). Angoli: 2-0. Recupero: 3’ pt; 5’ st.

COTRONEI (Kr) – Il Cotronei si vendica della sconfitta di una settimana fa proprio contro lo Steccato e si regala così la finale play off. Partono forte i locali che dopo 8’ passano in vantaggio con Chiodo, su preciso assist di A. Vaccaro. Il Cotronei ha in mano la partita e al 10’, su cross di Vizza, Oliverio di testa la mette alle spalle di Zizza. Al 29’ Chiodo dalla destra trova libero F. Mellace che di piatto supera Zizza per il 3-0. Gli ospiti non accennano reazione e il tecnico Luciano opera un doppio cambio per cercare di rimediare al dominio giallorosso. Prima della fine del tempo occasioni d’oro per il Cotronei, ma Chimento e Oliverio non centrano la porta. Nella ripresa si abbassano i ritmi e lo Steccato prova una timida reazione e al 21’ per fallo di Gambella su G. Salerno (90) l’ottimo Elmiftahy fischia un penalty: dal dischetto si presenta Picari, Borza intuisce, ma la palla termina in rete. Al 47’ Borza non blocca un tiro da fuori e sulla respinta è bravo Salerno a ribadire in rete, regalando l’assalto finale ai suoi. Non accade, però, più nulla al “Comunale” e il Cotronei può così festeggiare una finale meritata. 

Lascia un commento

Scroll To Top