Cotronei, Alessio:”Mi sento tradito da chi è andato via l’ultimo giorno di mercato”

Cotronei, Alessio:”Mi sento tradito da chi è andato via l’ultimo giorno di mercato”

(nella foto Alessio, il presidente del Cotronei 1994)

Riceviamo e pubblichiamo

Dopo tanti anni insieme con molti di loro, sono amareggiato del comportamento di alcuni ragazzi che in seguito all’esonero di Piperis sono scappati da Cotronei all’ultimo giorno di mercato. Io e la società non abbiamo imposto a nessuno di restare, in quanto siamo stati sempre corretti nei loro confronti e se molti di loro ora sono conosciuti nell’ambiente qualcosa la devono anche al Cotronei 1994. Anzi, se avessimo voluto trattenerli con la forza, avremmo comunicato l’esonero del mister nella giornata di oggi a mercato chiuso, non lasciando via di scampo a nessuno. Noi siamo stati, però, ingenuamente corretti e loro come traditori sono scappati via lasciando la squadra senza giocatori e costringendo noi società a trovare una rapida soluzione. Mi aspettavo un po’ di riconoscenza viste le vittorie e i rimborsi erogati in maniera puntuale mese per mese, ma a quanto pare nel calcio le cose si dimenticano in fretta.

Il Presidente del Cotronei 1994
Orlando Alessio

Lascia un commento

Scroll To Top