Coppa Italia di calcio a 5, il Futsal Kroton perde col Kroton calcio a 5 ma fa un figurone

Coppa Italia di calcio a 5, il Futsal Kroton perde col Kroton calcio a 5 ma fa un figurone

A.S.D. FUTSAL KROTON: Ranieri, Martire ©, Basile, Ruggiero, Arcuri, Zanda, Belfiore, Stasi, Pugliese, Graziani. Allenatore: Raso.

A.S. KROTON CALCIO A 5: Russo, Cosentino, Manfredi, Martino, Martino, Cimino, De Gennaro, Macrillò, Tricoli, La Vecchia. Allenatore: Orto

MARCATORI: 26 pt. Tricoli (KR), 30+1 pt. De Gennaro (KR) 11 st. Zanda (FK).

Ottima prova del Futsal Kroton nella prima di Coppa Italia nonostante la sconfitta interna per 3-1 contro il Kroton Calcio a 5. Risultato bugiardo per quello che si è visto al Palamilone in una partita giocata a senso unico dagli uomini di mister Raso, basti pensare che i gialloneri hanno colpito quattro pali e che è stato eletto miglior in campo il portiere ospite Luca Russo.

Il numeroso pubblico presente sugli spalti si è divertito e gli applausi tributati al triplice fischio finale sono la testimonianza dell’ottimo futsal messo in scena oggi da tutti i calcettisti crotonesi. Nei primi venti minuti di gioco c’è stato predominio assoluto del Futsal Kroton che ha sfiorato per ben tre volte la rete del vantaggio evitata soltanto da un supremo portiere ospite e per altre due volte quando a portiere battuto gli ospiti sono stati salvati dai pali.

Ma ovviamente quando non si sfruttano le occasioni per bravura altrui e per sfortuna si subisce gol, infatti al 26 minuto è il Kroton che immeritatamente passa in vantaggio con Tricoli che chiude una triangolazione in rete.
Il Futsal Kroton sfiora il pari ma viene nuovamente e immeritatamente punito da De Gennaro che sfrutta uno svarione difensivo e porta gli ospiti sullo 0-2 risultato con il quale si va al riposo.

Nella ripresa il Futsal Kroton carica a testa bassa e all’undicesimo minuto accorcia le distanze con Zanda abile a battere il portiere ospite da posizione ravvicinata, nei restanti venti minuti gli uomini di Raso le provano tutte per pareggiare schierando anche il portiere di movimento ma è ancora l’estremo difensore ospite che si oppone e proprio allo scadere Martino per il Kroton sfrutta un tiro libero portando il risultato sul 3-1.

Al triplice fischio finale scroscianti applausi per il Futsal Kroton autore oggi di una prova magistrale al cospetto di una squadra militante in un campionato di categoria superiore. Sabato 10 settembre alle ore 16 i gialloneri saranno nuovamente impegnati al Palamilone contro il Crescendo di Mister Nino De Santis, squadra partecipante nello stesso campionato del Futsal Kroton.

Comunicato Stampa ASD Futsal Kroton

Lascia un commento

Scroll To Top