Coppa Calabria, passano Roccabernarda, Scandale e Cerva

Coppa Calabria, passano Roccabernarda, Scandale e Cerva

Si sono disputate domenica pomeriggio le gare di ritorno del primo turno di Coppa Calabria. Accedono agli ottavi di finale due squadre della provincia. Il Real Roccabernarda, dopo aver vinto 2-0 a Caccuri, perde in casa 2-1 con la Caccurese ma riesce comunque a passare il turno. Per gli ospiti a segno Calabretta e Pugliese, ma la rete di Canino serve ai ragazzi allenati da Bonofiglio per andare avanti nella competizione.

Grande lotta a Scandale con la squadra di casa che passa ai calci di rigore contro il Santa Severina. I tempi regolamentari si erano conclusi sull’1-1, stesso risultato della gara d’andata: padroni di casa avanti con il neo arrivato Vigo, pareggio degli ospiti con Turano. Ai calci di rigori la formazione allenata da De Agazio si impone per 4-2 con i penalty realizzati da Lucanto, Vigo, Marino e Lumare; decisivo l’errore dal dischetto di Vona.

Passa anche il Cerva che elimina il San Mauro Marchesato. Il team di mister Elia aveva pareggiato 2-2 in trasferta e si impone oggi per 4-2: reti realizzate da Donnini (doppietta), Maida e Brizzi; per i sanmauresi reti di Antonio Borda e Parisi. Segnaliamo anche il passaggio del turno della Kennedy che nel derby catanzarese ha eliminato lo Sporting Catanzaro Lido (3-2 e 2-2 i parziali delle due gare).

Lascia un commento

Scroll To Top