Coppa Calabria, Metal Carpenteria sconfitta dal Lamezia. Ora c’è il campionato, arriva il G.M. Volley

Coppa Calabria, Metal Carpenteria sconfitta dal Lamezia. Ora c’è il campionato, arriva il G.M. Volley

METAL CARPENTERIA CROTONE-VOLLEY LAMEZIA TERME 1-3
Parziali set: 25-18, 13-25, 10-25, 19-25

METAL CARPENTERIA CROTONE: Pioli, S. Reale, M. Reale, Lorenzetti, Bitonti, D. Cosentino, A. Cosentino, Previtera, Scida, Stasi (L1), Pacecca (L2), Muscò. Allenatore: Asteriti

LAMEZIA TERME: Cirifalco, Bonfiglio, Ruperto, Spaccarotella, Romanelli, Mercuri, Ambrosi. Allenatore: Guzzo

CROTONE – Ci vorrà una vera e propria impresa. La Metal Carpenteria Crotone perde per 3-1 il match d’andata dei quarti di finale di Coppa Calabria che si è giocato al Palakrò contro Lamezia. Una gara dal doppio volto per le pitagoriche che hanno giocato un primo set di grandissimo livello mettendo alle corde un avversario candidato alla vittoria finale sia della stessa Coppa che del campionato. Nel primo parziale la squadra di Asteriti è cinica, concentrata. Uno dopo l’altro arrivano i punti che fanno guadagnare alle crotonesi un vantaggio rassicurante che gli consentirà di chiudere con ben sette punti di distacco. Ma nel secondo set la gara cambia: innanzitutto tra le fila delle lametine sale in cattedra il libero Spaccarotella che inizia ad arrivare anche su palloni che ormai sembravano persi rendendoli nuovamente giocabili, la compagine di Guzzo mette in serie difficoltà con il servizio la Metal Carpenteria che a parti invertite non riesce a fare lo stesso. Si chiude sul 25-13. Il copione rimane praticamente lo stesso anche nel terzo e quarto set, non basta nemmeno la forte spinta del pubblico del Palakrò che incita le ragazze di casa fino all’ultimo punto. Adesso, nella gara di ritorno, le crotonesi se vorranno passare il turno dovranno vincere per 3-0 oppure per 3-1 per poi tentare di giocarsi il tutto per tutto al Golden set. Un’impresa che le atlete di Asteriti sono in grado di compiere, soprattutto se torneranno ad esprimersi come nel primo set.

Ma non c’è tempo per pensare troppo a quello che è stato visto che si ritornerà in campo immediatamente per un altro match di campionato. La Metal Carpenteria andrà a far visita alla G.M. Volley 2000 di Cosenza, squadra che è ampiamente alla portata delle crotonesi. Un’occasione per rifarsi immediatamente e riprendere il cammino in campionato con l’obiettivo di centrare il quarto posto. Nonostante la sconfitta contro Lamezia la Metal Carpenteria ha dimostrato di potersela giocare con tutti, bisognerà lavorare nella testa delle ragazze per creare nel gruppo sempre maggiore convinzione.

>>> CLICCA QUI per vedere la classifica del campionato.

Lascia un commento

Scroll To Top