Conversi è incontenibile e segna quattro reti. Luzzese spazzata via da un Cotronei super

Conversi è incontenibile e segna quattro reti. Luzzese spazzata via da un Cotronei super

 

COTRONEI-LUZZESE 4-1

COTRONEI: Menzà 6 – Pizzari 6 – Federico 6 – Soluri 6 – Ruga 6 (35’ Olivo 6) – Zoffreo 6,5 – Oliverio 6 (67’ Sero 6) – Amoruso 7 – Campagna 6,5 (69’ Oreste 6) – Conversi 8 – Macrì 6. A disposizione: Teti – Frijio – Kane – Cerenzia. Allenatore: Trapasso 6,5.

LUZZESE: Gualtieri 6,5 – Ibraim 7 – Russo 5 – Giorno 6 – Raso 6 – Tignanelli 6,5 – Morrone 6 (46’ Gnisci 6) – Ferraro 6 – Falcone 6 (59’ Bruno G.L. 6) – De Rose 7 – Costabile 6 (46’ Bruno G. 6) A disposizione: Perri – Letro – Lo Bianco – Germano. Allenatore: Rossi 6.

ARBITRO: Catanzaro di Catanzaro 7 – Assistenti: Fiorentino e Codispoti

MARCATORI: 10’ – 25’ – 27’ (rig.) e 80’ Conversi – 12’ Tignanelli (rig.) (L).

Note: Al 38’ espulso Russo (L)

 

COTRONEI – Manuel Conversi in versione super batte la Luzzese e regala al Cotronei l’ormai quasi matematica certezza di disputare anche nella prossima stagione il campionato di Promozione. Il numero 10 giallorosso ieri pomeriggio è apparso incontenibile, soprattutto nel primo tempo, mettendo il personale sigillo su tutte e quattro le reti, e non si è fatto mancare nemmeno un palo ed una traversa.

Sul sintetico del “Salvatore Baffa” si sono invece spenti i sogni play off dei cosentini, che volevano vincere a Cotronei per giocarsi poi tutto nel prossimo incontro con la Promosport. Giusto il tempo di sistemarsi in campo, ed il bomber di casa mette i brividi a Gualtieri con una palla andata fuori di poco. Ma al minuto 10 l’eroe di giornata non sbaglia, deviando in rete un invito di Campagna dopo una travolgente azione corale giallorossa. Il tempo di gioire viene subito interrotto dal rigore sacrosanto concesso un minuto dopo dall’arbitro alla Luzzese per atterramento in area di Falcone. Dal dischetto Tignanelli non sbaglia ed è pareggio.

Ma i locali sono troppo motivati e tengono il pallino del gioco. Prima Macrì e poi Conversi chiamano alla parata Gualtieri. Al 25’ Conversi parte sul filo del fuori gioco e fa fuori il portiere ospite per il nuovo vantaggio del Cotronei. Mai domo, nell’azione successiva si procura prima un rigore, e poi lo realizza con freddezza. Siamo al 27’ ed il Cotronei vince 3 a 1. Partita ancora più in discesa al 38’, con la Luzzese che resta in 10 uomini per l’espulsione di Russo. La prima frazione si chiude con Campagna che fa tutto bene davanti al portiere avversario, ma poi conclude malamente.

Il secondo tempo è ancora di marca locale, con Gualtieri e Conversi che ingaggiano una sorta di duello. L’estremo difensore luzzese resiste fino all’80’, ma poi deve capitolare sull’ennesimo tentativo del capocannoniere del girone, che firma il suo poker.

 

Lascia un commento

Scroll To Top