Concluso il South Volley Beach a Steccato di Cutro organizzato dalla Pallavolo Crotone

Concluso il South Volley Beach a Steccato di Cutro organizzato dalla Pallavolo Crotone

Si è conclusa con una grande torta divorata da tutti i partecipanti (e dagli organizzatori) l’edizione 2014 del “South volley beach”, messo in piedi come sempre nella splendida cornice del Santa Monica village di Steccato di Cutro. La sabbia bianca e incantevole, il mare cristallino e la voglia di sport di coloro che hanno deciso ancora una volta di trascorrere questa vacanza all’insegna della pallavolo sono stati gli ingredienti vincenti di una ricetta che con il passare degli anni si sta perfezionando sempre di più.

Una manifestazione aperta a tutti i nati dal 2004 in poi che terminate le attività indoor si sono diverti con il più classico degli sport da spiaggia, il beach volley. Ad accompagnare la tre giorni un carico di divertimento e spensieratezza, lontani dallo stress e dagli impegni quotidiani. C’è stato anche il momento dedicato alla partita della Nazionale Italiana, che ha aggregato tutti anche se con poca soddisfazione purtroppo.

Quattro le categorie in gara: Under 12 misto (nati nel 2002-2003-2004), Under 14 sia maschile che femminile, Under 18 sia maschile che femminile, Over 2×2 sia maschile che femminile. La formula del torneo prevedeva una prima fase eliminatoria utile a costituire un ranking di partenza per la competizione vera e propria che si svolta nei due giorni successivi. Tutti i partecipanti sono scesi in campo con la canotta ufficiale dell’evento, quest’anno si è optato per il verde a differenza dell’arancione della passata stagione.

Negli ultimi due giorni di partite i beachers hanno messi i piedi in piaggia dalle 9.30 in poi, mentre le serate sono trascorse all’insegna del grande divertimento nella discoteca della struttura. Le finali si sono tenute domenica, al termine di queste non è rimasta che la partenza con un pizzico di nostalgia in bocca. Un’esperienza, quella del “South volley beach”, divenuta ormai un vero punto di riferimento per tutti gli amanti del beach volley regionale, lo staff composto da Piero Asteriti, Romina Pioli, Alfredo Argirò, Silvia Reale, Nina Bitonti, ha messo in piedi un vero e proprio spettacolo, coinvolgente e soprattutto impossibile da imitare. L’anno prossimo quasi certamente si replicherà, l’obiettivo è come sempre quello di far crescere i numeri già importanti che una manifestazione come questa è stata capace di raggiungere in pochi anni.

Lascia un commento

Scroll To Top