Comunicato del Cariati: “Lasciamo libero chi cercava più soldi. Ma da martedì saremo più forti”

Comunicato del Cariati: “Lasciamo libero chi cercava più soldi. Ma da martedì saremo più forti”

(Riceviamo e pubblichiamo)

Rendiamo noto ai nostri tifosi che ci chiedevano la conferma di alcuni giocatori che abbiamo cercato di trattenere i pezzi migliori con adeguamento di rimborso spese e stamattina piangendo e su pressione di tanti non addetti ai lavori nostro malgrado abbiamo deciso di lasciarli andare!

Premesso che chi vuole davvero fare calcio e basta,va avanti per la propria strada valutando sempre il meglio per i propri colori e per il bene della Città che si rappresenta, noi con molta umiltà accontentiamo tutte le richieste dei nostri tesserati mettendoli nella condizione ottimale senza creare problemi a nessuno, sapendo di aver offerto loro un rimborso spese adeguato alla categoria, e che non si parli di attaccamento alla maglia vendendosi al primo offerente!

Chiuso una porta si apre un portone! Con i soldi risparimati da queste partenze annunciamo l’arrivo di quattro giocatori di categoria superiore che presenteremo martedì convinti che la nostra squadra si sia rinforzata e non indebolita.

Chiediamo a voi Ultras Liberi di starci vicino in questo difficile momento e domani pomeriggio visto le tante assenze, vincete voi la partita! La nostra Società firma sempre i propri comunicati mettendoci la faccia e guarda caso nessuno smentisce mai le nostre parole.

Vittorio e Sabatino Tosto

Lascia un commento

Scroll To Top