Claiton vola e Torregrossa insacca: il Crotone stende il Trapani e si rilancia

Claiton vola e Torregrossa insacca: il Crotone stende il Trapani e si rilancia

CROTONE-TRAPANI 1-0

CROTONE 4-3-3: Cordaz; Balasa, Claiton, Ferrari, Martella; Matute, Galardo (dal 34’ st Salzano), Suciu; Ciano (dal 44’ st Zampano), Torregrossa, De Giorgio (dal 1’ st Ricci). In panchina: Stojanovic, Cremonesi, Padovan, Rabusic, Gigli, Stoian. Allenatore: Drago.

TRAPANI 4-4-2: Marcone; Caldara, Perticone, Terlizzi, Lo Bue (dal 42’ st Malele); Falco, Feola, Barillà, Aramu (dal 19′ st Nadarevic); Curiale, Abate. In panchina: Ferrara, Daì, Pagliarulo, Zampa, Martinelli, Lombardi, Rizzato. Allenatore: Boscaglia.

ARBITRO: Roca di Foggia.

MARCATORE: 25′ st Torregrossa.

AMMONITI: Galardo (C), Ricci (C), Curiale (T), Perticone (T), Barillà (T).

 

Una vittoria fondamentale, sofferta, in una giornata fredda e piovosa, con il maestrale che soffiava in senso trasversale a complicare tutte le cose. Il Crotone piega il Trapani grazie ad una rete di Torregrossa, che sulla linea devia una conclusione di testa di Claiton sporcata dal portiere. Fino ad allora gara abbastanza equilibrata, con qualche sprazzo di buon Crotone, ma nel complesso deludente.

Cordaz in un paio di occasioni ha dovuto metterci una pezza, anche se in un caso ha messo a serio rischio la sua porta raccogliendo con le mani un retropassaggio di Matute: calcio a due in area per fortuna senza esito. La rete è arriva poco dopo la metà ripresa, ed i rossoblù avrebbero potuto più volte raddoppiare in contropiede con Ciano, Ricci, ma soprattutto con Suciu che ad inizio recupero solo davanti a Marcone ha mandato a lato clamorosamente. Nei cinque minuti finali mischie in area pitagorica ma la squadra oggi ha fatto grande attenzione portando a casa tre punti importantissimi.

Lascia un commento

Scroll To Top