Chiaravalle, intervista al portiere Mirarchi: “Salvezza missione possibile. Domenica ci giochiamo tutto”

Chiaravalle, intervista al portiere Mirarchi: “Salvezza missione possibile. Domenica ci giochiamo tutto”

Sembrava ormai spacciato il Chiaravalle, destinato alla retrocessione senza playout, ed invece la squadra catanzarese ha inanellato una serie positiva di quattro vittorie consecutive, favorite ad onor del vero anche da un calendario amico. Domenica, in casa col Petronà, il team allenato da mister Roso è padrone del proprio destino: in caso di vittoria potrà giocarsi la salvezza nello spareggio, anche se in trasferta. Del momento del Chiaravalle ne abbiamo parlato col portiere Antonio Mirarchi, uno dei giocatori che si sono messi in mostra in questa stagione, peraltro già richiesto da squadre di categoria superiore per la prossima stagione: “Ci crediamo tutti – commenta – sappiamo che possiamo farcela, fino alla fine noi ci siamo, questi successi ci hanno dato la consapevolezza dei nostri mezzi“.

Gara delicatissima quella col Petronà: “Mi aspetto un bellissimo incontro – afferma l’estremo difensore Mirarchi – con 2 squadre che giocano bene a calcio e non pensano ad altro. Entrambe ci giochiamo tanto di questa stagione, e quindi mi aspetto una gara tirata in cui nessuno mollerà nemmeno per un secondo“.
Infine sulla propria stagione: “Penso che nelle partite importanti ho contribuito sempre per portare a casa i 3 punti. Ho fatto delle parate importanti, e poi ci hanno pensato i miei compagni a segnare. Io spero di arrivare il più lontano possibile, di allenarmi giorno dopo giorno, sempre con la stessa voglia e vediamo che ne esce fuori“.

Lascia un commento

Scroll To Top