Cesario torna sulla panchina del Casabona. Con lui il vice Oliverio

Cesario torna sulla panchina del Casabona. Con lui il vice Oliverio

Il Casabona ha ufficializzato il nome del nuovo allenatore. In realtà si tratta di un ritorno, quello di Ottone Cesario. Il tecnico crotonese aveva guidato la squadra del presidente Salvatore Basile (che ha ereditato la carica da Cerrelli) nella passata stagione, fino a poche giornate dalla fine del campionato. Le dimissioni di Cesario, dovute all’atteggiamento poco professionale di alcuni calciatori, arrivarono quando la squadra era prima in classifica e praticamente quasi in finale di Coppa Calabria.

Successivamente il Casabona perse il campionato perdendo in casa l’ultima gara con l’Aprigliano, e la Coppa Calabria ai rigori con la Nuova Gioiese. Come se non bastasse, anche lo spareggio playoff fu perso ai rigori, decretando la permanenza nel campionato di Prima categoria. La società casabonese ha vinto lo scetticismo iniziale del tecnico, poco propenso nelle settimane scorse al ritorno.

In questi giorni, però, si sono succeduti gli incontri e sono stati chiariti determinati atteggiamenti che hanno portato alla rottura qualche mese fa. Il Casabona ha iniziato a muoversi bene sul mercato, oltre ai nuovi arrivati dovrebbe confermare tra gli altri Zizza, Squillace, Livadoti e Turano. Cesario sarà coadiuvato da Antonio Oliverio che farà il suo secondo. Per Oliverio, lanciato come allenatore dallo stesso Cesario, ci sono state negli anni passati le esperienze, tra l’altro, ad Isola Capo Rizzuto ed a Cotronei con Caligiuri.

Lascia un commento

Scroll To Top