Castellese, due acquisti di spessore: arrivano Cesario e Basile

Castellese, due acquisti di spessore: arrivano Cesario e Basile

(nella foto Basile ai tempi del Montalto)

Risponde presente la Castellese al mercato di riparazione e mette a segno un doppio colpo di mercato, uno addirittura da Lega Pro. Si tratta di Settembrino Basile, che torna al calcio giocato dopo due anni di inattività, ultima casacca indossata quella del Montalto Uffugo, sua città natale, nella stagione 2013/14 in Serie D. Residente da ormai qualche anno a Le Castella per amore, ha lasciato il calcio per dedicarsi alla vita lavorativa nonostante le numerose chiamate ricevute in queste due stagioni da diverse squadre di D ed Eccellenza.

Centrocampista, classe ’90, ha iniziato la sua carriera tra i grandi in D con la maglia del Acicatena, 35 presenze in una stagione esaltante che lo ha portato successivamente al Catanzaro, in Lega Pro. Tre stagioni con la prima squadra e ben 31 presenze tra professionisti. Vanta anche una breve parentesi alla Silana, in Eccellenza. Ora torna a calcare i campi solo per divertimento.

L’altro colpo arriva tra i pali, trovato infatti l’accordo con Gaetano Cesario, ex Silana e Cutro, vanta una lunga carriera in queste categoria, lo scorso anno ha difeso i pali del Real Fondo Gesù. Inoltre, in questi giorni sono state avviate le pratiche di tesseramento di due giovani e talentuosi egiziani, residenti a Le Castella per motivi scolastici. Il mercato potrebbe non finire qui.

Lascia un commento

Scroll To Top