Casabona, la vittoria a Scandale arriva nel recupero con Turano

Casabona, la vittoria a Scandale arriva nel recupero con Turano

SCANDALE- CASABONA 0-1

SCANDALE: Comito, Giuda, Garofalo, Cusato, Lumare , Scandale, Palermo (dal 33′ st Pingitore), Marino, Lucanto, Scalise, Borda (dal 25′ st Marasac). In panchina: Palmieri, Iovane, Pingitore, Drammis, Grisi, Marasac, Marazzita. Allenatore: Castagnino.

CASABONA: Zizza (dal 33′ st Zidani ), Oreste, Squillace, Livadoti (dal 22′ st Regalino), Ferraro, Biagi, Corigliano (dal 5′ st Vaccaro), Balsamo, Turano, Amoruso, Martino. In panchina: Zidani, Cua, Vaccaro, Gallo, Milano, Giglio, Regalino. Allenatore: Cesario.

ARBITRO: Sig. Notaro di Lamezia.

MARCATORE: 48′ st Turano (C).

L’ Asd Casabona Calcio riesce a strappare i tre punti nei minuti di recupero, portando a casa un ottimo risultato, riprendendosi la vetta della classifica sbancando un campo molto ostico e insidioso, quello di Scandale.

Nella prima frazione di gioco, i biancocelesti hanno la chances di sbloccare il risultato dopo appena un minuto di gioco con Martino, su un lancio perfetto di Ferraro non riesce a segnare, non giocando una buona partita, sbagliando troppo e divorandosi un paio di occasioni da goal. I padroni di casa si rendono pericolosi in due circostanze, una su un cross in area dalla destra Zizza svetta in corner, e l’ altra su un calcio d’angolo pericoloso con il pallone che sbatte sul palo che per poco stava per ingannare il portiere e capitano Giulio Zizza.

Nella seconda frazione di gioco i ragazzi di mister Cesario hanno di nuovo l’ occasione di passare in vantaggio ma l’ attaccante Martino sbaglia il penalty con Comito che respinge la palla. Nei minuti extratime ci pensa il bomber Giuseppe Turano a regalare i tre punti alla squadra biancoceleste, bravissimo ad insaccare in porta su una respinta di Comito , chiudendo il match con il 0-1 finale.

Rosario Gallo
Addetto Stampa Asd Casabona Calcio

Lascia un commento

Scroll To Top