Cariati, ultima chiamata domenica con la Garibaldina. Il Botricello tenta il colpo

Cariati, ultima chiamata domenica con la Garibaldina. Il Botricello tenta il colpo

Penultima giornata in Promozione, e si avvicinano i primi verdetti in coda. Il Cariati si trova in una situazione molto delicata, penultima con due punti di vantaggio sul Marina di Catanzaro, ma con 11 punti di distacco dalla Juvenilia Roseto. Questo vuol dire che, ad oggi, la formazione di mister Filareti sarebbe retrocessa direttamente in Prima categoria senza poter disputare lo spareggio. In quest’ottica sarà determinante la sfida di domenica, in casa contro una Garibaldina ancora non salva matematicamente. Il Cariati deve vincere e sperare che la Juvenilia non faccia altrettanto in casa di un San Fili ormai senza obiettivi di classifica.

Il Botricello è terzultimo, con 4 punti di vantaggio sul Cariati, ma altrettanti di distanza dal Brutium Cosenza. Sarà difficile per la squadra allenata da De Mare evitare il playout in trasferta, ma i botricellesi devono provare a fare il colpo ad Aprigliano, sperando in un aiuto del Cotronei, per poi giocarsi tutto nell’ultima giornata. In tutto questo, c’è un Marina di Catanzaro che potrebbe essere matematicamente retrocesso domenica pomeriggio qualora non facesse il colpaccio esterno ad Acri, contro un Olympic che però si gioca i playoff.

Lascia un commento

Scroll To Top