Cariati, il presidente Tosto lancia l’allarme: “Qualcuno si avvicini alla squadra, iscrizione a rischio”

Cariati, il presidente Tosto lancia l’allarme: “Qualcuno si avvicini alla squadra, iscrizione a rischio”

Con un comunicato stampa apparso sulla pagina Facebook ufficiale della squadra, il presidente del Cariati Sabatino Tosto lancia l’allarme sulla situazione della squadra. In questi anni la famiglia Tosto ha riportato Cariati in una categoria importante come la Promozione, ma senza adeguati aiuti c’è il rischio di tornare indietro, addirittura con la mancata iscrizione al prossimo campionato. Questo il testo del comunicato:

E’ da diversi anni che il sottoscritto con la sua famiglia ed un piccolo gruppo di dirigenti ha dovuto sostenere con enorme sforzo e sacrifici il costo della gestione sia della prima squadra che dei settori giovanili (dall’abbigliamento ai tecnici alla gestione del campo, solo a nostro carico). Nonostante gli ottimi risultati ottenuti (4 campionati vinti con la prima squadra, 2 campionati vinti con i settori giovanili con la ciliegina sulla torta del titolo di campioni Regionali Allievi 2014/15) in virtù del perdurante momento di crisi economica, non è più possibile sostenere integralmente il costo del prossimo campionato di Promozione sia per quel che riguarda l’iscrizione che, per la gestione della squadra.

Per senso di responsabilità verso tutti i tifosi e sportivi manifesto la volontà di compiere un passo indietro aprendo la società all’ingresso di nuovi imprenditori e soci che intendano fare parte di un rinnovato sodalizio con compiti e ruoli da definire auspicando nell’intercessione della nuova Amministrazione comunale. Mi dichiaro disponibile a partecipare ad ogni iniziativa che veda coinvolti altri soggetti. Allo stesso tempo per correttezza onesta e morale, faccio presente che, qualora non dovessero concretizzarsi situazioni favorevoli alla costituzione di una nuova società forte, organizzata ed adeguata a sostenere il campionato di Promozione e dei settori giovanili mio malgrado, sarò costretto a non iscrivere la squadra al prossimo campionato.

In alternativa a quanto premesso sono disponibile a cedere il titolo sportivo ad eventuali gruppi con basi solide che dovessero farne richiesta. In conclusione va altre sì evidenziata la criticità dell’impianto sportivo che, oltre a penalizzare la società non contribuisce a migliorare l’immagine della Cariati sportiva.
Mi auguro che questa Amministrazione possa trovare le adeguate soluzione più volte promesse da altri ma, mai applicate”.

Il Presidente del Cariati calcio – Sabatino Tosto

Lascia un commento

Scroll To Top