Campionati italiani di apnea, primo posto ad Ischia per l’isolitano Macrillò

Campionati italiani di apnea, primo posto ad Ischia per l’isolitano Macrillò

Straordinario risultato dell’isolitano Antonio Macrillò ai campionati italiani di Apnea per categoria, il giovane atleta appartenete all’associazione “Isola, Ambiente-Apnea” ha centrato il primo posto al torneo nazionale svoltosi a Ischia.  Ora per il forte atleta si attende solo il passaggio in prima categoria, ma visti i numeri e le qualità si tratterà di una semplice formalità. Un fine settimana di soddisfazioni e premi per l’ormai nota associazione di Isola Capo Rizzuto, che il giorno successivo ha partecipato al secondo torneo di pesca regionale “Mimmo Arena” tenutosi a Palmi nella giornata di domenica. I componenti della squadra hanno fatto tutti una grandissima figura che risalta ancora di più le qualità di quest’associazione nata da poco ma già conosciuta in tutta la Calabria. E’ la stessa associazione che recentemente ha scoperto la discarica di pneumatici nei fondali dell’Amp in località Capo Piccolo. Tornando alla gara di Palmi, la squadra isolitana si è piazzata seconda su sette squadra nella classifica generale, secondo posto anche nella classifica individuale grazie all’ottima prova di Giuseppe Mercurio, assessore all’ambiente del comune di Sellia Marina, iscritto all’associazione. Primo premio invece per quanto riguarda la preda più grande. In totale su 35 sportivi ci sono stati ben 3 piazzamenti dell’associazione nei primi dieci, oltre al già citato secondo posto c’è anche un settimo e un decimo piazzamento. Dunque va oltre ogni aspettativa questa ormai nota gara, la seconda ufficiale alla quale partecipa l’associazione nel 2013.

Soddisfatto il presidente dell’associazione Davide Scaramuzza: “Sono felice per Antonio Macrillò, ha dato risalto nazionale alla nostra associazione, un premio che merita sicuramente e sono convinto possa dare ancora di più. Sono contento anche per la gara di Palmi, più del risultato della nostra presenza, che è servita a farci conoscere, l’ottimo risultato è la ciliegina sulla torta. L’associazione sta crescendo sempre di più, continuiamo su questa strada”.

Lascia un commento

Scroll To Top