Calcio a 5, terza sconfitta consecutiva per la Futsal Kroton. Al Palamilone passa il Real Rogit

Calcio a 5, terza sconfitta consecutiva per la Futsal Kroton. Al Palamilone passa il Real Rogit

FUTSAL KROTON-REAL ROGIT 2-4

FUTSAL KROTON: Varano, Martire, Arcuri, F. Perri, Basile, Suppa, Graziani, Zanda, Stasi, Pugliese, Marullo, Dominici. Allenatore: Sotero

REAL ROGIT: Pugliese, Graziano, G. Campana, Loria, Cofone, Amodeo, Calarota, Pereira, Urio, Sindonni, D. Campana.

MARCATORI: 9′ pt Salerno (RR), 16′ pt Cofone (RR), 17′ pt Basile (FK), 31′ pt Salerno (RR), 12′ st Calarota (RR), 28′ st Suppa (FK)

Brutta sconfitta interna per il Futsal Kroton battuto 4-2 al Palamilone dal Real Rogit di mister Cruceli. I ragazzi di mister Sotero non hanno giocato una brutta gara, ma nulla hanno potuto difronte ad un avversario esperto e cinico che veleggia nella alte posizioni in classifica. I ragazzi del Futsal Kroton venivano da due pesanti sconfitte esterne rimediate a Reggio Calabria contro la prima e la seconda della classe ed oggi affrontavano la quarta in classifica, quindi anche il calendario non è stato amico dei crotonesi in questo inizio del girone di ritorno. La partita nonostante la vittoria degli ospiti è stata tirata e combattuta sin da primi istanti, ed è stata sbloccata dal Real Rogit con Salerno che al 9′ ha sfruttato una ripartenza battendo l’incolpevole Varano. Il Futsal Kroton ha ripreso a giocare alla ricerca del pari sfiorato con Zanda in un paio di occasioni ma al 16′ gli ospiti si sono portati sul 2-0 con Cofone che da poco fuori l’area di rigore ha battuto il portiere dei locali.
Un minuto dopo però Basile per i crotonesi ha riaperto subito la partita con un tiro di punta che si è insaccato sotto la traversa, gol che ha riaperto i giochi, infatti i calcettisti crotonesi sono andati un paio di volte vicini al gol del pareggio, usufruendo anche di un tiro libero che però lo stesso Basile ha mandato a lato. Nel primo dei due minuti di recupero assegnato dai signori Lamonica e Mondilla di Catanzaro il Real Rogit si è portato sul 3-1 ancora con Salerno scaltro a sfruttare l’ennesima ripartenza beccata dai ragazzi del Futsal Kroton.

Nella ripresa gli uomini di Sotero si sono buttati in avanti alla ricerca dei due gol che avrebbero potuto riaprire la partita ma al 12′ Calarota ha sferrato un destro che si è insaccato sotto la traversa e che ha porta il risultato sul 4-1 per gli ospiti. Nonostante mancasse ancora tempo al termine il Futsal Kroton non è riuscito a riaprire la partita se non al 28′ quando Suppa c hiude in rete una triangolazione con un compagno di squadra. Dopo la terza sconfitta consecutiva i ragazzi del Futsal Kroton piombano nella zona bassa della classifica, in zona play out, occupando la quintultima posizione in compagnia del Città di Vibo e sabato prossimo saranno impegnati a Catanzaro contro il Futsal Enotria che precede i crotonesi di soli tre punti in classifica.

Comunicato Stampa A.s.d. Futsal Kroton

Lascia un commento

Scroll To Top