Calcio a 5 serie C2, il derby crotonese va di misura al Futsal Kroton

Calcio a 5 serie C2, il derby crotonese va di misura al Futsal Kroton

FUTSAL KROTON-CRESCENDO 5-4

FUTSAL KROTON: Ranieri, Martire © Perri , Basile, Belfiore, Turco, Arcuri Fabio, Casaccio, Zanda, Stasi, Graziani, Caristo. Allenatore: Raso.

CRESCENDO: Romano, De Cicco, Scerbo, Vasapollo, Anania, Scaccianoce, Galea, Lo Guarro, Gatto, Cavallaro. Crugliano. Allenatore: De Santis.

MARCATORI: 5 min pt, 8 min pt. 8 min st. Zanda (FK), 13 e 27 min pt Arcuri Fabio (FK), 7 min pt. Crugliano (CR), 10 min pt. Cavallaro (CR), 12 e 17 min st. Vasapollo (CR)

Il Futsal Kroton si aggiudica il derby di andata crotonese di calcio a 5 battendo in un PalaMilone gremito di sportivi il Crescendo per 5-4. E’ stata una partita bellissima, corretta e giocata ad alti livelli senza tatticismi anche perché l’alta posizione in classifica della due squadra non permetteva alle due compagini crotonesi di accontentarsi del pari.

Partenza pirotecnica e già al quinto minuto Zanda sblocca la partita a conclusione di un triangolazione con Arcuri. Il gol del Futsal Kroton non intimorisce il Crescendo che due minuti dopo pareggiano con Crugliano abile a battere l’incolpevole Ranieri, un minuto dopo però i ragazzi di Mister Raso si riportano in vantaggio ancora con Zanda che su punizione fulmina l’estremo ospite. Nonostante il vantaggio i gialloneri non rallentano alla ricerca del terzo gol ma subiscono una ripartenza ben sfruttata da Cavallaro che porta il risultato sul 2-2. Il Futsal Kroton però non ci sta e prima del duplice fischio finale sigla altre due reti con Fabio Arcuri la prima su punizione che fulmina il portiere e la seconda a chiusura di una triangolazione con Zanda.

Le due squadre vanno al riposo sul 4-2, all’ottavo della ripresa Zanda porta il Futsal Kroton sul 5-2 ma la partita non è finita ed infatti il Crescendo non si arrende e sigla altre due reti con Vasapollo che portano il risultato sul 5-4. Gli ospiti schierano anche il portiere di movimento per cercare il pari ma non riesce ad impensierire il portiere Ranieri. Da segnalare due ottimi interventi del portiere del Crescendo e due legni colpiti sempre dal Crescendo.

Al triplice fischio finale terzo tempo per le squadre e tanti abbracci per tutti, gioia immensa per tutti i componenti della squadra di Mister Raso e tanti applausi dagli spalti, oggi si è assistito ad una partita correttissima e ben arbitrata dal Signor Pescatore di Cosenza. Con questa vittoria il Futsal Kroton agguanta proprio il Crescendo a 18 punti al terzo posto in classifica. Sabato prossimo i crotonesi saranno impegnati a Bisignano dove cercheranno di continuare a volare verso le alte posizioni in classifica.

Comunicato Stampa ASD Futsal Kroton

Lascia un commento

Scroll To Top