Calcio a 5, per il Kroton successo agevole sul Città di Fiore

Calcio a 5, per il Kroton successo agevole sul Città di Fiore

Kroton – Città di Fiore 6-1 (pt3-0)

KROTON: Russo, Pino, Macrillò, Cimino, Tricoli, Martino P., Martino L., Federico, Arcuri, Basile, Cimieri, Gerace.

CITTA’ DI FIORE: Barberio, Bitonti, Scigliano, Perri, Mannella, Cordua, Madia, Simari, Leto, Oliverio, Mosca, Marano.

MARCATORI: 1′ e 19′ Arcuri, 25′ Gerace; Secondo tempo: 6′ Tricoli,10′ Gerace, 18′ Tricoli, 20′ Madia (CDF).

 

CROTONE : Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Un grande Kroton batte con un perentorio 6-1 un Città di Fiore che ora deve assolutamente rialzarsi vista la precaria posizione in classifica: penultimo posto insieme al Vibo con soli 4 punti e la bellezza di 7 sconfitte. Inizia subito forte il Kroton un minuto di assedio clamoroso con due pali colpiti da Arcuri e Cimino e un salvataggio sulla linea. Non siamo neanche al 1′ minuto, e così Arcuri alla sua seconda occasione nel giro di un minuto non sbaglia e porta sull’ 1-0 i padroni di casa. Inizio spettacolare fa si che già al 3′ gli ospiti chiedono il time out. Questo stop rallenta lo strapotere dei padroni di casa e gli ospiti riescono a sistemarsi bene in difesa; infatti qualche difficoltà i padroni di casa la trovano ma è momentanea. Ancora Arcuri al 19′ trova il raddoppio con una splendida punizione. Gli ospiti non vi sono più e così con la rotazione di tutta la squadra mister Orto tiene la squadra concentrata e dopo qualche errore sotto porta arriva finalmente il 3-0 firmato Gerace su un bell’ assist di P. Martino. Il primo tempo finisce 3-0 per i padroni di casa.

Nella ripresa gli ospiti cercano di alzare il baricentro e portano avanti anche il portiere, ma oggi i padroni di casa stanno bene e si divertono, e così dopo pochi minuti arriva il gol del ritrovato Tricoli; in successione segnano anche Gerace e P. Martino per il 6-0. Oltre ai gol altri due pali colpiti dai padroni di casa che rallentano, perdono palla e subiscono il gol della bandiera da Madia. Risultato di 6-1 che non cambierà e che porta il Kroton in una zona di classifica migliore rispetto all’inizio di stagione. Ora testa al ritorno dei quarti di finale contro la Silver City al Palamilone, gara che parte da un vantaggio importante conseguito in trasferta, un roboante 3-9 che dà una bella ipoteca alla Final Four, una qualificazione che si spera di festeggiare alle ore 15 insieme ai tifosi crotonesi per un altro grande traguardo da raggiungere.

Lascia un commento

Scroll To Top