Calcio a 5: Il Kroton spreca ed acciuffa il pari col Lamezia allo scadere

Calcio a 5: Il Kroton spreca ed acciuffa il pari col Lamezia allo scadere

KROTON-LAMEZIA 1-1

KROTON: Russo, Cimieri, Pino, Terrone, Cimino, Macrillo, Gerace, Martino L, Tricoli, Zanda, Federico, Basile.

LAMEZIA: Bentornato, Di Cella, Montesani, Lo Riggio, Rubino, Caffarelli, Costanzo, Baglione, Miletta, Cavaliere, Brandonisio, Iannazzo.

MARCATORI: 5’Caffarelli (L), 59′ Federico (K).

 

CROTONE – Esordio in casa per il Kroton per la prima di campionato di serie C1, dopo le brillanti prestazioni in Coppa Italia con il passaggio del turno con doppia vittoria. Arriva un Lamezia che, con qualche problema, si  presenta con una formazione ultra difensiva per una gara impostata sulle ripartenze. Anche il Kroton arriva senza due calciatori importanti come il neo acquisto, il pivot Arcuri e l’ indisponibile Martino Pierpaolo.

Sin dalle prime battute si capisce che i padroni di casa non avranno vita facile, il Lamezia dal canto suo alla prima ripartenza fa gol: siamo al 5′, tiraccio di Lo Riggio, bravissimo Caffarelli a seguire l’azione e mettere dentro indisturbato sul secondo palo. 0-1.

Il Kroton, pur non essendo in forma, cerca il pareggio ma più volte non riesce a finalizzare per errori di misura nell’ ultimo passaggio e in due occasioni tiri sbagliati con Tricoli e Federico. Sul finire del primo tempo la seconda occasione per gli ospiti è per Lo Riggio che si fa parare il tiro libero da Russo.

Inizia la ripresa come il primo tempo pur giocando a ritmi non alti perché gli ospiti stanno chiusi e non si muovono dalla loro metà campo. Il Kroton sfiora diverse volte il gol del pareggio: per tre volte Martino, due Tricoli, Cimino e Gerace sprecano in maniera clamorosa, bravo anche Bentornato che compie ottimi interventi. La squadra di casa rischia al 56′  lo 0-2 ma Russo fa un paratone che mantiene in corsa il suo team. Al 57′ Martino da buona posizione sbaglia clamorosamente. Al 59′, quando ormai sembrava finita, arriva il pareggio: pressione alta dei padroni di casa che approfittano dell’ errore del portiere Bentornato, cil quale mette in difficoltà Lo Riggio che perde palla pressato da Martino Luigi, lo stesso entra in area ma il suo tiro viene respinto dal portiere ma sulla ribattuta si fionda Federico che la butta dentro per l’ 1-1.

C’è poco tempo ma il Kroton ci prova lo stesso, prima Cimino e poi Martino hanno la possibilità di segnare ma sprecano e così finisce 1-1. Il Lamezia raggiunge il suo obiettivo, quello di prendere almeno un punto mentre delusione in casa rossoblù: pur sbagliando qualche gol la squadra non ha giocato ai suoi ritmi. Sabato dura trasferta in quel di Bovalino dove si va ad affrontare una delle candidate alla vittoria finale, partita che al di là del risultato finale saprà dire la vera forza  della compagine di mister Orto.

Lascia un commento

Scroll To Top