Buon punto esterno per il Crotone in casa del Cittadella. Finisce a reti bianche al Tombolato

Buon punto esterno per il Crotone in casa del Cittadella. Finisce a reti bianche al Tombolato

CITTADELLA-CROTONE 0-0

CITTADELLA: Pierobon, Cappelletti, Scaglia, Pellizzer, Barreca, Kupisz (dal 36′ st Bazzoffia), Paolucci, Busellato (dal 15′ st Benedetti), Minesso (dal 15′ st Sgrigna), Stanco, Coralli. In panchina: Valentini, Donazzan, Camigliano, De Leidi, Pecorini, Rigoni. Allenatore: Foscarini.

CROTONE: Cordaz, Balasa, Claiton (dal 27′ st Cremonesi), Ferrari, Martella, Matute, Maiello, Suciu, Dezi, Ciano (dal 38′ st Stoian), Torregrossa (dal 42′ st Rabusic). In panchina: Stojanovic, Gigli, Salzano, De Giorgio, Padovan, Ricci. Allenatore: Drago.

ARBITRO: Pinzani di Empoli.

AMMONITI: Paolucci (Ci), Cordaz (Cr), Claiton (Cr), Barreca (Ci).

 

Un punto che può essere accolto positivamente per il Crotone in casa di una delle dirette rivali per la salvezza. Il fatto che la squadra padovana non abbia sfruttato il fattore campo per distanziare di sei punti i pitagorici è sicuramente positivo, anche se il Crotone avrebbe potuto portare a casa l’intera posta in palio. In una gara con pochissime occasioni, infatti, è stata la formazione allenata da Drago ad avere quella più ghiotta: al 40′ bel contropiede condotto da Torregrossa che arrivato in area tira, Pierobon para e sulla respinta in spaccata Matute conclude quasi a colpo sicuro, mandando però sull’esterno della rete.

Nel secondo tempo buona occasione per Scaglia sugli sviluppi di un calcio piazzato ma il difensore da buona posizione manda fuori. Il Crotone ci prova con Ciano su punizione dal limite ma Pierobon si tuffa e respinge. Nel finale altra opportunità per i calabresi con una punzione tagliata di Dezi sulla quale Cremonesi non arriva a colpire da testa ed insaccare per un soffio.

Nota stonata, l’infortunio a Claiton a metà ripresa. Probabilmente un problema muscolare per il difensore centrale brasiliano, il cui rendimento è salito tantissimo in queste ultime gare. La speranza è che sia un infortunio di lieve entità, visto che il suo apporto sarà fondamentale nei prossimi decisivi incontri.

Lascia un commento

Scroll To Top