Bruttissimo Crotone, il Genoa passeggia allo Scida

Bruttissimo Crotone, il Genoa passeggia allo Scida

CROTONE-GENOA 0-3

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan (dal 25’ st Djidji), Marrone, Golemic; Pedro Pereira (dal 1’ st Rispoli), Messias, Zanellato (dal 25’ st Eduardo), Benali, Reca; Di Carmine (dal 15’ st Riviere), Simy. Allenatore: Stroppa.

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta (dal 26’ st Ghiglione), Strootman (dal 29’ st Behrami), Badelj, Zajc (dal 16’ st Melengoni), Czyborra; Shomurodov (dal 16’ st Pjaca), Destro (dal 26’ st Pandev). Allenatore: Ballardini.

ARBITRO: Piero Giacomelli di Trieste.

MARCATORI: 24’ pt, 5’ st Destro, 29’ pt Czyborra.

AMMONITI: Strootman (G), Messias (C), Eduardo (C), Reca (C).

 

Indecente prestazione del Crotone che perde nettamente e meritatamente in casa contro il Genoa. Nel primo tempo ospiti cinici, con due gol ai primi due tiri in porta. Destro sfrutta una corta respinta di Magallan per freddare Cordaz, poi Czyborra azzecca un gran tira al volo sfruttando un cross dalla destra. Crotone non pervenuto. La musica non cambia nella ripresa, genoani in pieno controllo e padroni di casa incapaci di abbozzare una qualunque reazione. Il tris di Destro arriva con un tocco di punta su preciso cross di Zajc che taglia fuori Marrone. Solo nel finale, a sconfitta ormai certa, arriva una azione pericolosa dei pitagorici con Benali che fa tutto da solo e colpisce il palo.

Lascia un commento

Scroll To Top