Bologna-Crotone, le probabili formazioni. Dubbi a centrocampo e in attacco per i pitagorici

Bologna-Crotone, le probabili formazioni. Dubbi a centrocampo e in attacco per i pitagorici

(nella foto Tonev in azione, il bulgaro salta l’esordio per infortunio)

Prima storica gara in serie A per il Crotone del presidente Raffaele Vrenna. Domenica 21 agosto, ore 20:45 allo stadio Dall’Ara inizia l’avventura che nessuno si sarebbe immaginato fino a qualche mese fa. Crotone ancora incompleto, con il tecnico Nicola che si aspetta almeno 3-4 acquisti importanti da qui alla fine del mercato. Di fronte un Bologna che lo scorso anno con Donadoni è stato altalenante, ma che sicuramente punta ad un campionato tranquillo, senza insidie retrocessione.

Gli emiliani hanno recuperato Destro ma dovranno fare a meno di Donsah, Ferrari e Floccari. Dubbi in tutti i reparti, col nuovo arrivato Dzemaili che insidia Pulgar. In attacco Verdi e Krejci si sono messi in evidenza nel precampionato e dovrebbero spuntarla su Rizzo e Mounier.

Per il Crotone qualche ballottaggio a centrocampo ed in attacco. Molto dipenderà dalla posizione di Palladino. Tonev indisponibile, sulla destra varie soluzioni, potrebbe spostarsi Stoian con Simy centravanti o giocare uno tra Nalini e Di Roberto. Martella e Ferrari dovrebbero aver recuperato bene.

Probabili formazioni

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Krafth, Maietta, Gastaldello, Masina; Pulgar, Nagy, Taider; Verdi, Destro, Krejci.

Ballottaggi: Krafth 60% Mbaye 40% – Pulgar 60% Dzemaili 40% – Verdi 70% Mounier 30%

CROTONE (3-4-3): Cordaz; Ceccherini, Claiton, Ferrari; Sampirisi, Capezzi, Salzano, Martella; Nalini, Palladino, Stoian.

Ballottaggi: Salzano 60% Rohden 40%  – Nalini 55% Di Roberto 45% – Stoian 55% Simy 45%

Lascia un commento

Scroll To Top