Belvedere Spinello, il calcio è salvo. Fondata l’Asd Atletico Belvedere che farà la Terza

Belvedere Spinello, il calcio è salvo. Fondata l’Asd Atletico Belvedere che farà la Terza

Si riparte a Belvedere. Dalla Terza categoria, compatti ed uniti come forse non era mai successo per tornare a scrivere pagine di sport sano ed all’insegna del rispetto reciproco, il tutto contornato da quel pizzico di agonismo che non guasta mai. Il gruppo dei veterani si è messo in moto ed ha trovato delle persone in grado di comporre una compagine societaria. Tutto sembrava perduto ed invece quando le speranze erano ormai ridotte all’osso la caparbietà del gruppo ha avuto la meglio: Antonio Abbrancati, Giuseppe Mangone, Salvatore Carvelli, Don Yamid, Pasquale Basile, Giulitto Squillace, Fernando Abbrancati.  Grazie a loro il calcio continuerà ad esistere a Belvedere Spinello, con la fondazione dell’Asd Atletico Belvedere.

Certo società, calciatori e tifosi in questa stagione dovranno fare uno sforzo in più: non si giocheranno le gare casalinghe a Belvedere ma quasi certamente a Santa Severina, vista l’ indisponibilità del terreno di casa. La squadra è al lavoro da ormai una settimana agli ordini di due new entry in questo ruolo. Saranno infatti Francesco Mangone e Daniele Sculco ad occuparsi del preparazione tecnica, tattica ed atletica della squadra nel difficile ruolo di allenatori/giocatori.

Già nei primi allenamenti si è vista la totale disponibilità del gruppo, con in testa capitan Basile, nel seguire le direttive del duo che conta di avere il totale appoggio della squadra per condurre nel migliore dei modi la stagione. C’è da scommettere che sarà una stagione ricca di divertimento e si spera anche di risultati che non fanno mai male.

Lascia un commento

Scroll To Top