Bel gesto di fairplay in Pallagorio-Caccurese da parte di un calciatore ospite

Bel gesto di fairplay in Pallagorio-Caccurese da parte di un calciatore ospite

(Oliverio quando giocava con la maglia del Pallagorio)

Uno di quegli episodi che ci piace sottolineare, perchè il calcio dilettantistico non è solo polemiche o voglia di vincere a tutti i costi, ma anche amicizia e rispetto per l’avversario. Accade così che Francesco Oliverio, attaccante della Caccurese, tra l’altro ex del Pallagorio, rinunci ad un calcio di rigore assegnato dall’arbitro Olivadese di Catanzaro, suggerendogli che lo stesso rigore non spettava alla sua squadra.

Si era sullo 0-2, ma mancavano ancora 25 minuti di gara, ed in effetti pochi minuti dopo il Pallagorio accorcia le distanze con Maiorano. L’incontro finisce 1-3, ed Oliverio è uno dei tre marcatori della Caccurese. Un gesto molto apprezzato dagli avversari, come ci ha confermato a fine gara il tecnico Bonanno. A fine partita terzo tempo tra le due squadre a coronare un pomeriggio di calcio e di grande sportività. Complimenti al belvederese Oliverio per il gesto, che segue peraltro i due delle scorse stagioni del suo compaesano Curcio.

Lascia un commento

Scroll To Top