Basket, una brutta New Team vince a Catanzaro contro la Virtus

Basket, una brutta New Team vince a Catanzaro contro la Virtus

VIRTUS CATANZARO-NEW TEAM CROTONE 56-72
Parziali: 15-15; 27-33 (12-18); 38-51 (11-18); 56-72 (18-21)

VIRTUS CATANZARO: Porto 1, Zofrea 1, Cassari 22, Macrì, Fratto 2, Palazzo 13, Polizzese 4, Calabretta 7, Motta, Scuderi 6. Coach Ceroni

NEW TEAM CROTONE: Perrone 6, Di Vico 13, Zagami, Venuto 26, Torromino, Dell’Uomo S., Infelise 17, Paparo, Lo Giacco 10, Oppido, Mazzeo, Riganello. Coach: Maeran

ARBITRI: Calautti di Locri e Stalteri di Siderno

CATANZARO – Forse la partita più brutta della stagione per il Crotone, che non riesce a giocare per i primi 25 minuti di cronometro, era importante vincere e così è stato, ma senza divertimento. Maeran si affida al quintetto senior formato da Lo Giacco, Perrone, Di Vico, Infelise e Venuto, Ceroni risonde con Fratto, Calabretta, Palazzo, Porto e Cassari.

Nei primi due quarti le squadre sembrano essere rimaste negli spogliatoi, minuti su minuti noiosissimi, tanti errori, pochissimo gioco, tanta confusione, pochissimi tiri e conclusioni. Le palle perse si susseguono da ambedue i lati e vedere la palla nel cesto sembra un lusso che nessuno può permettersi. Nel terzo quarto finalmente qualcosa si smuove. Crotone riesce a manovrare qualche contropiede, Di Vico trova due triple di seguito, Infelise e Lo Giacco sembrano dare una spinta in più al Crotone che riesce a allungare prima sul +9, e poi, dopo un riavvicinamento della Virtus, il gap arriverà fino al +24 durante i primi minuti dell’ultimo quarto.

L’unica costante per il Crotone sono i 26 punti di Venuto, che all’inizio del terzo quarto aveva già 4 falli sul referto, ottima prova per Silvio Dell’Uomo che entra in campo in un momento difficile ma riesce a dare verve ad un attacco spento, buttandosi su ogni rimbalzo offensivo e rubando palle insperate all’avversario. Per la Virtus segnaliamo i 22 punti di Cassari.

Ora la pausa natalizia, dovrebbe far bene alla New Team che ieri sera ha accusato un po’ di stanchezza, probabilmente nei primi giorni di gennaio si dovrebbe recuperare la partita con la Nuova Jolly per poi giocare la terza di ritorno sul difficile campo di Castrovillari.

CLICCA QUI per vedere la classifica.

Lascia un commento

Scroll To Top