Atletico Belvedere, colpo Cordua. La società punta in alto

Atletico Belvedere, colpo Cordua. La società punta in alto

La Società Asd Atletico Belvedere comunica ufficialmente di aver acquisito i diritti per le prestazioni calcistiche del giocatore Giuseppe Cordua classe 1999, proveniente dalla società Stelle Azzurre, squadra militante in Prima categoria, con un passato anche nella US Caccurese.

Una mossa di mercato sotto traccia da parte degli addetti ai lavori, la quale va ad innestare un reparto già di qualità.
Ciò sottolinea il fatto di voler dare forma a questo miracolo calcistico non solo con la passione da parte di squadra e Società, ma trasformando le parole in fatti intangibili, potendo inseguire così questo piccolo grande sogno di scrivere una pagina di storia importante ed indelebile per lo sport a Belvedere di Spinello.

Oramai è risaputa la situazione attuale cui riversa la squadra gialloverde: oltre a non avere a disposizione un campo per poter giocare le gare casalinghe (disputandole allo stadio comunale di Caccuri) e soprattutto allenarsi, la squadra è guidata agli allenamenti dal giocatore-allenatore Sculco, ruolo ricoperto tra l’altro già lo scorso anno.

Il primo miracolo è stato innanzitutto confermare il vecchio gruppo della scorsa stagione, puntellando la rosa con ben 5 elementi di qualità, gruppo di cui le doti di sacrificio ed umiltà sono ben evidenti. Altro miracolo è stato quello di richiamare all’interno della società le così dette “bandiere”, buoni conoscitori dell’ambiente, con il chiaro obiettivo di recuperare la giusta identità ormai perduta, ricalcando così le filosofie societarie di aggregazione che contraddistingue da 2 anni a questa parte l’ASD Atletico Belvedere rispetto al recente passato.

Un acquisto quello di Giuseppe Cordua che coincide con il consolidamento in zona playoff dell’ASD Atletico Belvedere, chiudendo questo 2018 in seconda posizione. Con la pausa del campionato che terminerà il 13 Gennaio con l’insidiosa trasferta di Cotronei, è possibile aspettarsi anche un altro grande colpo di mercato da parte della società, più attiva che mai, confermando già il buon lavoro fin qui svolto.

Luigi Gaudio

Lascia un commento

Scroll To Top