Atletica, per gli atleti del Team Ruggiero buone indicazioni a Castrovillari

Atletica, per gli atleti del Team Ruggiero buone indicazioni a Castrovillari

Un altro weekend di gare con gli atleti del “ Team Ruggiero” straripanti in quel di Castrovillari. Un 10000 su pista al “ Mimmo Rende” che ha dato ancor di più ottime indicazioni a coach Ruggiero, con i personal best di Giungato e Leto. Naturalmente la strada è ancora lunga, ma i sacrifici fatti fin qui stanno iniziando a pagare. La giornata di sabato ne è la dimostrazione, visto anche i trentadue partecipanti, tra i quali c’erano Pranno, Minerva e Aucello.

Insomma, un test importante con ottimi risultati, come sempre. Alberto Giungato della Cosenza k42, continua a sfornare prestazioni eccellenti, che sia campestre o pista lui risponde sempre presente. Sabato lo ha fatto nel miglior dei modi, chiudendo la sua gara alla terza posizione della categoria SM con il tempo di 33’ 27”. Non è da meno la gazzella Andrea Leto, anche lui della Cosenza k42, fa quello per cui è nato: correre e divertirsi e a Castrovillari è stato straordinario con 35′ 8″ si è classificato quinto di categoria.

Non delude neanche Gabriele Pizzuti della Milon Runners. Il classe 2003 sta iniziando a far capire veramente chi è: 40’ 54”(anche se la Fidal ha segnalato 42’19”, ma sicuramente sarà un errore) e si classifica secondo di categoria. Da menzionare inoltre l’ottima gara di un altro crotonese: Salvatore Blaconà della Milon Runners, che ha dimostrato tutta la sua forza e la sua voglia di fare fermando il cronometro a 40’ 5”. Infine, tanti complimenti anche a Coach Ruggiero, che domenica ha gareggiato a Rubiera chiudendo il 10000 in 34’ 01”. Ora ai ragazzi del “ Team Ruggiero” toccherà allenarsi nelle prossime settimane, per preparare al meglio tutte le gare che ci sono sul calendario.

Lascia un commento

Scroll To Top